CronachePrimo Piano

In Val d’Agri è sempre più difficile per una donna partorire


Non è la prima volta che urge un soccorso a Moliterno, in provincia di Potenza, e anche questa volta la donna che ne aveva bisogno per partorire un bambino è riuscita ad averlo con l’arrivo di un’eliambulanza del “118 Basilicata Soccorso”, partita da Potenza, che è atterrata nel locale Campo sportivo. Una storia però che molto spesso si ripete con casi simili e a volte con soccorsi che giungono, invece, in ritardo, perchè non è facile cercare di salvare una vita umana ad una distanza di circa 100 chilometri dall’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo del capoluogo lucano, e così la politica, sempre la politica, invece di aprire gli ospedali pensa di continuare a chiuderli ancora o a depotenziarli, come è accaduto al Presidio di Villa d’Agri, in una zona dove per una donna, oramai, è sempre più difficile partorire. Qualcuno invece dovrebbe preoccuparsi veramente, e al più presto per migliorare la Sanità pubblica regionale, con situazioni che nella Val d’Agri, ma anche in altre città della Basilicata non sono affatto sporadiche.

di Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com