Notizie dal Territorio

Un’Incredibile Estate. Don’t give up! Romanzo che parla anche di Lucania



Un’Incredibile Estate. Don’t give up! è un romanzo di formazione d’ispirazione autobiografica, in cui l’esperienza Erasmus segna il passaggio alla fase adulta e la crescita soprattutto umana del protagonista. La storia si svolge nei Paesi Bassi, dove effettivamente l’autore sull’onda delle prime esperienze all’estero promosse dall’Unione Europea ha svolto l’Erasmus da maggio ad agosto (da cui il titolo del libro), nel lontano ’98.

La vicenda tuttavia si apre e Bari e nell’ultimo capitolo, dopo un ritorno in Puglia nella città di origine e un salto temporale di dieci anni in cui il protagonista si ritrova ormai uomo, nell’ultimo capitolo (Trattoria “Da Giuliano”), la storia si sposta in Basilicata. Ciò accade a causa delle origini lucane della principale protagonista femminile del romanzo, Annette, e qui la storia si chiuderà con un finale sorprendente tra Tricarico e Valico Cupolicchio. In questo capitolo numerosi sono i riferimenti alla cultura, alle tradizioni, alla bellezza paesaggistica e naturalistica della Lucania, terra già in altri casi fonte di ispirazione narrativa per l’autore.



Breve nota biografica
Rocco Carella, nato a Bari-Carbonara nel 1973, residente a Bari-Ceglie in Via Torre d’Amore n.18.
A livello professionale si occupa di conservazione della natura, del paesaggio e della biodiversità, in seguito al conseguimento di una laurea in Scienze Forestali e di un dottorato di ricerca in Studio
e Progettazione del Paesaggio. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche, saggi, tra cui Patriarchi verdi della Conca di Bari (Claudio Grenzi Editore, 2016, ISBN 9788884316301, 64 pagine) e L’Ultimo Paradiso – Natura e Paesaggio del Torrente Picone (Aracne Editrice, 2017, ISBN 9788825502831, 228 pagine), nonché di articoli inerenti l’ambito professionale pubblicati su testate on-line e testate nazionali. Tra i contributi in libri editi si segnala la realizzazione delle schede della Regione Basilicata in Italian Historical Rural Landscape (a cura di M. Agnoletti, Ed. Springer ISBN 9789400753549: pagine 453-465), da cui sono stati ricavati i 4 paesaggi rurali d’interesse storico attualmente censiti per il territorio lucano.
Ha inoltre pubblicato i testi di narrativa Il limonio di Punta Rossa (Edizioni Creativa, Febbraio 2016, ISBN 9788869120442, 70 pagine), La nostra spiaggia (Edizioni Creativa, Ottobre 2016, ISBN
9788869120640, 60 pagine), Spalla di Murgia (Edizioni Creativa, Settembre 2017, ISBN 9788869120961, 110 pagine). Il suo racconto Un ricordo per tornare a vivere ha ottenuto la menzione d’onore nell’ambito del Premio letterario Vitulivaria (2017), e la breve composizione Sull’Aurelia a testa in giù (ispirato ad un celebre brano di Pino Daniele) si è classificata al secondo posto nella sezione prosa del Concorso letterario Il Rovo (2017).

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close