Notizie dal Territorio

Un milione di euro per la mobilità sostenibile e sharing mobility nelle aree protette lucane


Realizzare servizi di mobilità sostenibile e sharing mobility nelle aree della rete ecologica regionale. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa, ha approvato un avviso pubblico rivolto ai Parchi, agli enti gestori delle aree protette e dei Siti Rete Natura 2000 e ai Comuni rientranti nelle convenzioni e nel protocollo per l’applicazione delle misure di tutela e della gestione degli stessi Siti. L’avviso è stato pubblicato sul Bollettino ufficiale numero 86 del 16 dicembre 2021, insieme al formulario per l’istanza di candidatura e allo schema di accordo di programma. La copertura finanziaria è pari a un milione di euro.

“Spostarsi nelle aree a grande valenza naturalistica ma preservando l’ambiente dalle fonti di inquinamento legate alla mobilità. Diamo agli enti locali che operano all’interno di questi siti – afferma l’assessore Rosa – la possibilità di creare delle strutture e incentivare modalità di viaggio che minimizzino gli impatti ambientali. Penso alla possibilità di usare nei parchi auto elettriche o ad altri mezzi di trasporto a favore di una mobilità sostenibile, uno degli obiettivi della giunta Bardi. Un altro passo avanti rispetto alla transizione ecologica, con la visione della tutela delle nostre bellezze naturali. Iniziamo a coltivare una nuova cultura della mobilità”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com