Società e Cultura

Un graffito celebrativo degli artisti Faraone e Maniscalco, per ricordare l’impegno dei sanitari durante l’emergenza sanitaria

Un graffito celebrativo degli artisti Anna Faraone e Riccardo Maniscalco, per ricordare l’impegno dei sanitari durante l’emergenza sanitaria e le vittime del Covid-19. È stato inaugurato oggi a Potenza nell’atrio dell’ospedale San Carlo, su iniziativa del Panathlon club del capoluogo.

In rappresentanza della Regione ha partecipato alla cerimonia l’assessore alla Salute Rocco Leone, che ha colto l’occasione “per ribadire il sincero ringraziamento del governo regionale all’ospedale San Carlo, ai medici ed al personale sanitario che ha lavorato con grandi sacrifici personali, sottraendo tempo alle famiglie e rischiando anche la propria vita per offrire assistenza ai cittadini, soprattutto nel primo periodo dell’emergenza sanitaria”.

Nel portare i saluti del presidente della Regione Bardi, che non ha potuto partecipare all’iniziativa perché impegnato a Roma per motivi istituzionali, Leone ha inoltre sottolineato il ruolo del Panathlon club, associazione impegnata da tempo nella promozione di attività sportive rivolte alle persone con disabilità.

“Quando si parla di sport e di soggetti con disabilità, parliamo della dignità dell’uomo – ha detto Leone -, perché dare la possibilità a chi è diversamente abile di poter esercitare l’attività fisica, pur con limitazioni, è un momento di affetto e di inclusione. Lo sforzo che noi facciamo è quello di dare pari dignità alle persone disabili. Siamo grati quindi alle associazioni che lavorano in tal senso e ringraziamo l’associazione Panathlon che oggi ci ha dato l’opportunità di ringraziare in maniera ufficiale i medici ed il personale sanitario impegnato nella lotta al Covid”.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com