Politica

Trasporto pubblico: incontro con l’assessore Merra con FIT Cgil, Fit Cisl e Uil per i lavoratori del settore autoferrotranvieri

Venerdì scorso l’Assessore alle Infrastrutture Donatella Merra ha incontrato le tre sigle sindacali, FIT Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti per discutere dei prossimi passi da porre in essere nell’ambito dei servizi del trasporto pubblico e dare finalmente una risposta concreta e positiva alle istanze dei lavoratori di tutto il settore.

Ho ritenuto opportuno – ha dichiarato l’Assessore – invitare FIT Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti ad un tavolo unitario in quanto organizzazioni parimenti rappresentative di tutti i lavoratori, considerata l’importanza della questione. Insieme ai sindacati stiamo costruendo un percorso comune per raggiungere gli obiettivi prefissati e rendere più sicuro il futuro di tutti i lavoratori interessati, i quali attendono ancora l’adeguamento delle loro condizioni economiche alla situazione attuale.  Tra questi c’è l’aggiornamento dell’integrativo regionale sul quale c’è comunanza di intenti tra Istituzione e Sindacati e in virtù del quale garantiremo a tutti gli addetti condizioni di lavoro uniformi e paritetiche.

Ringrazio i rappresentanti delle tre sigle sindacali, firmatarie del precedente accordo regionale del2007, ha concluso l’Assessore Merra, per aver accolto l’invito a sedersi sul tavolo unitario, condiviso le proposte e raggiunto decisive consonanze con l’auspicio che si possa continuare unitariamente la discussione nel prossimo futuro. È determinante, in questa fase di crisi economica, continuare sulla strada della riforma del sistema-trasporti e assicurare ai lavoratori un progresso salariale rispondente all’effettivo costo della vita.

Dando seguito alla richiesta fatta dalla Filt Cgil e dalla Fit Cisl, si é tenuto nella giornata di venerdì l’incontro in Regione Basilicata con l’assessore alle Infrastrutture, Donatella Merra, in merito alla revisione dell’integrativo regionale fermo al 2009. Filt Cgil e Fit Cisl hanno evidenziato la necessità  di adeguare, uniformare ed estendere a tutti gli addetti tale integrativo anche alla luce del rinnovo del contratto di servizio con Cotrab. Ora verrà formulata una proposta d’accordo da sottoporre all’associazione datoriale ANAV per rinnovare la struttura e il campo di applicazione di tale accordo. L’assessore ha ringraziato le due sigle maggiormente rappresentative e firmatarie della richiesta di incontro per aver consentito alla UIL Trasporti di essere presente al tavolo unitario.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com