Tramutoli resta in campo: “Questo è solo l’inizio, ora impegno sui territori.”

Bagno di folla al Grande Albergo di Potenza per il leader de "La Basilicata Possibile"

 Il Prof. Valerio Tramutoli non ce l’ha  fatta ad entrare in consiglio regionale con la sua “Basilicata Possibile.”

Nonostante questo, sembra essere riuscito, insieme ai candidati e ai collaboratori, nell’impresa di  riscaldare un minimo il cuore “gelido”   di un popolo    che da tempo non partecipava alla vita politica di questa regione.

Circa 200 persone accorse spontaneamente ad un’assemblea pubblica in cui si parla di Politica, di Domenica, alle 3, mentre c’è il campionato di Calcio e anche un discreto sole di Primavera.

Tanto afflusso di “addetti ai lavori”, supporters e semplici curiosi, ha sorpreso anche gli organizzatori dell’evento tanto da rendere necessaria l’apertura di uno spazio “Supplementare.”

Tramutoli ha introdotto l’assemblea proiettando il video di Marina, una donna affetta da sclerosi multipla che ha voluto   testimoniare, attraverso un breve saluto, la sua presenza in quella sala.

Il professore le rende omaggio e non riesce a nascondere l’emozione : “E’ per lei che non possiamo tirarci indietro.”

Poi, le questioni più prettamente Politiche: ” Abbiamo ottenuto un buon risultato ma abbiamo fallito perchè non siamo riusciti a riportare al voto tutti i delusi, quelli che non credono più in nulla dopo l’ennesima promessa mancata.

Siamo forti dove il voto è  libero, nei grandi centri dove qualcuno può ancora esprimere un’opinione senza essere stretto nella morsa clientelare.”

La platea gradisce e spinge il prof.  ad esprimersi anche sulle prossime elezioni amministrative in programma il 26 Maggio.

Arriva forte la stoccata al centrosinistra: ” Non siamo interessati ad accordi con il ceto politico del centrosinistra, siamo interessati agli elettori del centrosinistra: questa sala è la dimostrazione che questo processo di reciproca attenzione è gia iniziato… “

Dopo gli interventi dei sostenitori e dei candidati alle elezioni regionali, Tramutoli  riprende la parola per le conclusioni ed annuncia :

” Saremo presenti ovunque sarà possibile, Potenza città compresa.”

Qui arriva l’ovazione di una sala che vorrebbe la conferma di un impegno forte della lista rispetto alle sorti del Capoluogo di regione.

Il Prof. non rinuncia, anzi, sembra rilanciare.

Grandi movimenti a sinistra, staremo a vedere.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE