Notizie dal TerritorioPrimo Piano

#TramutolaCantaComunque – La storica kermesse musicale non si ferma



Come tutti sappiamo, al fine della prevenzione di nuovi focolai legati al diffondersi del Covid-19, alcuni eventi tradizionali dell’estate valligiana non potranno svolgersi all’interno del contesto tradizionale.

Uno di questi è sicuramente la storica kermesse musicale “Tramutola Canta”.

Il 30 Agosto di ogni anno, oramai da alcuni decenni, diverse generazioni di Tramutolesi affollano “Piazza del Popolo” per una serata all’insegna della condivisione, dell’ intrattenimento e della buona musica.

Si può dire senza timore di essere smentiti che questa manifestazione rappresenta da sempre un “Main event” per l’estate Tramutolese (e non solo).

Come già accennato in precedenza, quest’anno non sarà possibile celebrare la serata in piazza.

Nonostante questo, i giovani della “Parrocchia Ss Trinità”, organizzatori tradizionali dell’evento, hanno ideato una modalità alternativa per non lasciare i tramutolesi senza musica e divertimento.

L’iniziativa si chiamerà “Tramutola Canta Comunque”.

Qui di seguito, la nota degli organizzatori per scoprire di cosa si tratta nel dettaglio.



Questo 2020 ha minato alla base molte delle nostre più radicate certezze e rassicuranti abitudini e ci sta costringendo a vivere un’estate pressoché priva dei tradizionali appuntamenti di piazza, dalle amate feste patronali alle tanto attese sagre, passando per concerti e manifestazioni canore, eventi che con i loro ancentrali rintocchi di ciclicità scandiscono il tempo della provincia italiana, colorandolo di un clima d’altri tempi in cui, ogni anno, non riusciamo a fare a meno di rituffarci, per riscoprire la nostra identità!
Per la comunità Tramutolese una di queste amate ed imprescindibili radici di socialità estiva è rappresentata, ormai da decenni, da una gara canora che raccoglie i giovani e giovanissimi Tramutolesi il 30 Agosto di ogni anno, a conclusione dei Festeggiamenti Patronali di San Rocco, una sorta di “Zecchino d’Oro” chiamato “Tramutola Canta”!
Generazioni di ragazzi hanno condiviso la propria estate insieme ai coetanei, ritrovandosi, con gioia e spensieratezza, all’ombra del campanile per preparare al meglio la propria canzone preferita ed esibirsi, poi, in una gremitissima piazza di fine estate, tra gli applausi scroscianti della Comunità e qualche lacrima di commozione di mamme, papà e nonni!
Insomma, un vero e proprio must per Tramutola, che quest’anno, con rammarico di tutti, non potrà svolgersi nel modo consueto, nel rispetto delle vigenti norme di prevenzione della pandemia in corso.
Ma i giovani della Parrocchia Ss. Trinità, che da anni si occupano della promozione ed organizzazione di questa iconica manifestazione e delle feste patronali, hanno deciso che la buona musica del “Tramutola Canta” non poteva essere fermata neppure dal Covid, lanciandone una sorta di versione virtuale per questi tempi di distanziamento sociale: nasce, così, il #TramutolaCantaComunque!
I bambini e i ragazzi che volessero partecipare, divisi in due categorie per fasce d’età, sono invitati a registrare un video in cui cantano la propria canzone preferita, da girare nella propria cameretta o all’aperto, scegliendo uno scorcio della cittadina come palco naturale per l’esibizione; alle 21.00 di ogni sera, dall’1 al 27 Agosto, verrà pubblicato uno di questi filmati, visibile sul canale YouTube della “Parrocchia Ss. Trinità” e sulla Pagina Fb della “Procura Festeggiamenti Patronali Tramutola”, in una sorta di staffetta della musica che vuole riunire l’intera Comunità in un abbraccio ed applauso simbolico ai propri piccoli artisti ed interpreti; dal mezzogiorno del 28 Agosto al mezzogiorno successivo, giorni in cui Tramutola festeggia il suo Compatrono San Rocco, verrà aperto un televoto, per consentire di decretare i vincitori di questo festival virtuale, che saranno premiati la sera del 30 Agosto dal Parroco e dal Primo Cittadino, come tradizione vuole.
Per informazioni ed iscrizioni è possibile inviare una mail all’indirizzo parrocchiatramutola@gmail.com o chiamare al numero 3391877081.
Insomma, anche quest’anno, un evento che da sempre risveglia il “fanciullino” di Pascoliana memoria nei cuori dei Tramutolesi non mancherà, come una fausta cometa di speranza, di lasciare la sua luminosa scia di emozioni nel cielo agostano del paese valdagrino, nella sicura convinzione che l’entusiasmo, la vitalità, la voglia di fare e i sorrisi dei nostri bambini e ragazzi siano tra i farmaci più potenti ed efficaci per consentirci di riappropriarci, gradualmente, della normalità delle nostre vite!

 

 

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close