Notizie dal TerritorioPrimo Piano

Tramutola, il nibbio reale torna a volare


Una bella storia con un lieto fine da raccontare.

 

Nelle scorse settimane, a Tramutola, era stato ritrovato uno splendido esemplare di nibbio reale in pessime condizioni di salute.

 

Oggi, grazie alla collaborazione ed alla sensibilità tra cittadini, forze dell’ordine, istituzioni ed esperti del settore, il nibbio ha potuto ritrovare il proprio habitat naturale.

Il nibbio reale torna, dunque, a dispiegare le sue possenti ali.

Qui di seguito, il racconto dettagliato della vicenda grazie alla nota a cura della Polizia Locale di Tramutola

A Tramutola, in località C.da Farnete, è stato reimmesso un bellissimo esemplare di nibbio reale in pessime condizioni di salute, ritrovato circa un mese e mezzo fa, nello stesso luogo, dal Sig. Egidio Amodio.

L’animale è stato affidato alle cure della Polizia Ambientale Regionale che ha provveduto al suo trasferimento presso il CRAS del parco regionale di Gallipoli Cognato. Nel centro di recupero animali selvatici (CRAS) l’esemplare è stato sopposto a tutte le terapie sanitarie e riabilitative dal Dott. Michele Garaguso. Dopo aver recuperato la migliore forma il nibbio è stato restituito al proprio habitat naturale alla presenza del Sindaco di Tramutola Francesco Carile, del personale della Polizia Locale e del Comando Carabinieri Forestale Parco di Marsico Nuovo, unitamente alla Polizia Ambientale Regionale e alla responsabile della Biodiversità Dott. ssa Logiurato Antonella e al Sig. Egidio Amodio.

 

Le suggestive immagini dello splendido esemplare di nibbio reale che torna a spiccare il volo.

 

La redazione ringrazia Umberto Tedesco per la gentile concessione di immagini e video.

 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com