TORRETTA FESTIVAL 3 edizione Di cielo e di terra. Giovanni Todisco ad Orsoleo.

Venerdì 14 agosto 2020, dalle ore 19.00, presso il Complesso Monumentale di Santa Maria di Orsoleo – Sant’Arcangelo (PZ), si terrà l’apertura straordinaria del Chiostro minore dopo il ricollocamento del ciclo pittorico di Giovanni Todisco, in seguito al distacco avvenuto nel 1973. Giovanni Todisco di Abriola è il pittore murale che ha un ruolo centrale nel panorama artistico della Basilicata nella metà del secolo XVI e, come sottolineato dal Branco, si tratta dell’unico lavoro firmato e datato così come risulta documentato dalla iscrizione collocata al margine della scena con l’Adorazione dei Magi: Magister Ioannes de / Briola pinxit omnes istas / picturas A(nno) D(omini) 1545.

L’apertura straordinaria del Chiostro è inserita nella terza edizione del Torretta Festival che quest’anno ha deciso di dedicare uno spazio importante ad un gioiello storico-artistico che rende il Complesso Monumentale di Santa Maria di Orsoleo uno dei siti culturali più importanti di Basilicata.

Visite guidate si terranno per l’intero arco della serata. Le visite sono state curate da Francesco De Marco. Ciceroni: Lucia Cavallo, Noemi Cavallo e Nicola Falcone. Al violino Massimo Mastropietro.

A partire dalle 21.00, nell’area antistante il Complesso si avvicenderanno, con musica dal vivo, i musicisti del laboratorio musicale dell’Arci CSP Sant’Arcangelo – guest star Mirko Gisonte

Performance Coreutica di Teresa Morisano (Compagnia Artemis di Monica Casadei) e Lucia Bruno (studentessa dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma).

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE