Società e Cultura

Summer School So.A.Ve.: laboratorio del Cammino in Basilicata. La sesta tappa da Viggiano a Sarconi




Attraversare a piedi i paesaggi della produzione energetica della Basilicata è l’obiettivo di So.A.Ve., la quinta edizione della Summer School itinerante promossa dal Laboratorio del Cammino (LdC), rete inter-universitaria di ricercatori e docenti che sviluppa progetti di didattica innovativa volti a esplorare il contributo metodologico del camminare in urbanistica e nelle discipline del progetto.

So.A.Ve sarà l’occasione per inaugurare una prima tratta del Cammino di Basilicata, progetto promosso e finanziato dalla Direzione Generale dell’Ambiente, del Territorio e dell’Energia della Regione Basilicata e coordinato dall’Università della Basilicata. In particolare, le attività della V edizione della Summer School saranno integrate nel progetto FRUILENT coordinato dal Dipartimento delle Culture Europee e del mediterraneo (DiCEM) dell’Università della Basilicata e attraverso il quale la Regione Basilicata intende individuare una rete di fruizione lenta dei paesaggi lucani.

L’esperienza si sviluppa in sinergia con il processo di redazione del Piano Paesaggistico della regione Basilicata e del Laboratorio di studi istituito dal DiCEM per l’identificazione dei paesaggi lucani sulla base dei valori ambientali, storico-antropologici, insediativi e culturali, finalizzata all’elaborazione dell’Atlante dei paesaggi.

L’obiettivo della Summer School è comprendere quanto lo “sguardo obliquo”, il camminare, l’andare a piedi, il vedere, l’ascoltare e l’entrare lentamente nei luoghi, siano modalità essenziali per leggere ed indagare il paesaggio, con particolare riferimento a quello derivante dalla filiera produttiva dell’energia nelle diverse condizioni di contesto (aree protette, territorio agricolo, insediamenti urbani e rurali). Accompagnati da docenti, ricercatori, attori locali e artisti che lavorano a stretto contatto con il territorio e le sue trasformazioni, gli studenti saranno orientati a ricercare e descrivere il significato profondo delle metamorfosi dei paesaggi della produzione energetica e a riconoscere le sfide economiche e sociali poste dalla transizione ecologica.

La Summer School si svolgerà dal 29 agosto all’8 settembre 2022 e consisterà in un percorso a piedi che attraverserà il territorio della Basilicata compreso tra il Vulture e il Pollino, partendo da Melfi e arrivando a Latronico, passando per la Val D’Agri.

I partecipanti saranno chiamati a indagare “in presa diretta” i mutamenti in atto nei paesaggi attraversati, e a restituire narrazioni spaziali e possibili traiettorie progettuali utili ad affrontare le sfide della transizione ecologica, tra produzione di energia e produzione di paesaggio.

Durante le giornate di cammino sono previsti tre appuntamenti pubblici intitolati Fruilent Days che saranno incentrati sul progetto regionale Fruilent e sul dialogo con le comunità e le istituzioni locali.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com