CronachePrimo Piano

Stupro ragazze inglesi, il sostegno della Commissione di Pari Opportunità. Nell’indagine arrestate 4 persone


“La violenza sessuale di cui sono vittime le due ragazze inglesi, ospiti a Pisticci, impone vicinanza e sostegno in questo momento di sofferenza che coinvolge tutta la comunità”. Lo afferma la presidente della Commissione Regionale Pari Opportunità, Margherita Perretti.

“La Commissione Crpo – prosegue Perretti – si dichiara al fianco delle due vittime e delle famiglie segnate per sempre da una vicenda che scopre ancora una volta il fragile nervo di una società in cui si continua a consumare l’orrore della violenza contro le donne. La condanna più severa a quanto successo si affianca alla denuncia di inattività di strumenti messi in campo al fine di fronteggiare questo fenomeno con una serie di attività mirate, come l’Osservatorio regionale sulla violenza di genere e sui minori. La priorità con la quale si chiede che la prevenzione e la sensibilizzazione sui temi strettamente correlati a questi fenomeni diventino le modalità con le quali interrompere il succedersi di tali tragici avvenimenti, ha ormai carattere di urgenza”.

“Si auspica, quindi – conclude Perretti – che le due giovani ragazze, il cui coraggio alla denuncia segna una traccia importante per chi rimane vittima di violenti oltraggi, possano ricevere tutto il supporto necessario al quale la Commissione Regionale Pari Opportunità si associa e la garanzia di giustizia certa per quanto subito”.

Intanto nelle indagini la Polizia ha eseguito quattro arresti per la violenza sessuale di gruppo nella notte tra il 7 e l’8 settembre scorso. Le quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state disposte dal gip di Matera Angelo Onorati su richiesta della Procura della Repubblica della Città dei Sassi. Gli arrestati sono tutti di Pisticci: Michele Masiello, di 23 anni, Alessandro Zuccaro, di 21 anni, Giuseppe Gargano, di 19 anni e Alberto Lopatriello, di 22 anni.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com