Società e Cultura

Start up Asili Nido, Giunta posticipa scadenza avviso pubblico


La giunta regionale, nella seduta di ieri, ha approvato la proroga delle attività relative all’Avviso pubblico per la concessione di contributi in favore dei Comuni che per l’anno socio-educativo 2019/20 hanno attivato una start up di asilo nido a titolarità pubblica.
Lo rende noto l’assessore alla Salute e Politiche sociali, Rocco Leone.

“A causa del fermo dovuto al protrarsi dell’emergenza sanitaria, sono state accolte le richieste dei Comuni interessati, disponendo – sottolinea Leone – di posticipare la scadenza per la realizzazione delle attività e la relativa spesa al 31 dicembre 2020 e, conseguentemente, di fissare il termine ultimo per la rendicontazione degli investimenti ammessi al 31 gennaio 2021.
Il posticipo al 31 dicembre – prosegue l’assessore – riguarda lo svolgimento delle attività del progetto e quindi la possibilità di sostenere tutti i relativi costi, secondo le modalità previste dall’art. 9 dell’Avviso pubblico per la concessione dei fondi previsti nell’intervento n. 2 del Piano tematico ‘Servizi di cura per l’infanzia – Obiettivo di Servizio – Start – Up Nidi di Infanzia’. Da questa data decorrerà, altresì, il termine di un mese per la presentazione del rendiconto finanziario”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com