PoliticaPrimo Piano

SS 95 Tito-Brienza, Ass. Merra: “svincolo Satriano fino al centro abitato di Brienza chiuso dall’8 al 28 ottobre”

Fine lavori nell'estate 2023

Nella giornata ieri, l’assessore regionale alle Infrastrutture Donatella Merra ha effettuato un sopralluogo sulla SS 95 Tito-Brienza.

“Abbiamo fatto il punto della situazione con i vertici dell’impresa Intercantieri Vittadello che sta eseguendo i lavori – ha dichiarato l’assessore Merra. Entro la prima settimana di ottobre i cantieri riprenderanno a pieno regime, nonostante le note difficoltà della fase legate alle consegne e al reperimento dei materiali, nonché all’aumento dei costi delle materie prime. Tali contingenze risultano al momento superate anche grazie al rinnovato quadro prezzi che abbiamo elaborato a livello regionale. A partire dall’8 ottobre e fino al 28 ottobre la strada resterà chiusa al transito dei mezzi dallo svincolo di ‘Satriano Sud’ fino al centro abitato di Brienza per consentire le lavorazioni esterne al viadotto ‘Capoferro’ e ad una parte del viadotto ‘Murge’, inoltre saranno contestualmente realizzati gli attraversamenti della sede stradale e le ulteriori opere di cantiere. Le gallerie stanno per essere asfaltate e sarà completata, in tempi brevi, anche la parte impiantistica delle stesse.

“In virtù di una massima coordinazione con la ditta appaltatrice, Anas e gli altri Enti interessati – ha aggiunto l’assessore Merra – ci siamo adoperati per ridurre al minimo i disagi all’utenza, garantendo sempre una comunicazione tempestiva ed efficace e individuando, quando necessario, percorsi alternativi agevoli per i residenti e i fruitori della strada. La Regione, inoltre, ha già espresso il proprio parere favorevole alla variante di circa 12,9 mln di euro i cui lavori saranno consegnati a breve ed ha autorizzato per la stessa altri 3 mln di euro a valere sui fondi FSC”.

“La ripresa dei lavori a pieno regime della Tito-Brienza rappresenta il termometro della ripresa dei cantieri e delle opere pubbliche stanno segnando, pur tra mille difficoltà, il vero volano di sviluppo di questa Regione. Abbiamo già programmato un nuovo sopralluogo -ha concluso l’assessore Merra – previsto per il 7 novembre prossimo, al fine di valutare l’andamento delle opere e il rispetto del cronoprogramma, così come condiviso con tutti gli operatori”.

Durante la chiusura della tratta, il transito verrà deviato lungo percorsi alternativi differenti per mezzi leggeri o pesanti che nel dettaglio sono:

– i veicoli con massa inferiore a 3,5 tonnellate, eccetto frontisti, verranno deviati, in entrambe le direzioni, al km 12,400 della SS95/VAR (svincolo di ‘Satriano Sud’) sulla strada comunale per Sasso di Castalda e successivamente sulla SP39, fino al ricongiungimento con la SS95 nel centro abitato di Brienza;

– i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate che percorrono la SS95/VAR direzione di Brienza saranno deviati al km 7,950 della SS95/VAR (Svincolo di Satriano di Lucania Nord) sulla SP Isca Pantanelle e successivamente sulla SS19 fino al ricongiungimento con la A2 in corrispondenza dello svincolo di Polla; i veicoli potranno proseguire sulla autostrada A2 “del Mediterraneo” sino allo svincolo per Atena Lucana per ricongiungersi alla SS598;

– i veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate che percorrono la SS598 in di direzione Potenza dovranno proseguire sulla SS598 fino allo svincolo per Atena Lucana, percorrere la A2 sino allo svincolo di Polla e successivamente la SS19 e la SP Isca-Pantanelle, per ricongiungersi alla SS95/VAR al km 7,950 della SS95/VAR (svincolo di Satriano di Lucania Nord).

Quest’ultimo percorso alternativo è consigliato anche ai con massa inferiore a 3,5 tonnellate che percorrono la SS598 in di direzione Potenza.

L’accesso dei frontisti sarà opportunamente regolamentato dal personale dell’impresa a presidio dei caposaldi di chiusura della tratta.

Il calendario puntuale delle lavorazioni, in fase di concertazione con l’impresa esecutrice dell’intervento, verrà comunicato con anticipo nei prossimi giorni.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com