Petrolio in Val d'Agri e Valle del SauroPrimo Piano

Sindaco Cicala: Bonus Gas Val d’Agri, a Settembre i pagamenti


In arrivo buone notizie per i cittadini della Val d’Agri. Infatti, l’Ufficio Bonus Gas Val d’Agri dello Sportello per lo Sviluppo del Comune di Viggiano, ha provveduto a trasferire ai Comuni interessati dall’accordo “Bonus Energetico Val d’Agri” la quota per l’anno 2020 spettante ad ognuno.

Dopo gli ultimi adempimenti, nel giro di pochi giorni il contributo potrà essere erogato attraverso bonifico bancario alle famiglie beneficiarie che vivono nei Comuni di Calvello, Grumento Nova, Marsicovetere, Marsico Nuovo, Montemurro, Moliterno, Sarconi, Spinoso, Paterno, Tramutola e Viggiano.

Il bonus parte da una base fissa di 260 euro per nuclei familiari fino a due componenti ed un bonus aggiuntivo di 50 euro per ogni componente familiare oltre il secondo.

Circa 2,8 milioni di euro, a tanto ammontano le risorse secondo il Piano di Distribuzione per l’Anno 2020 approvato dalla Conferenza dei Sindaci nella seduta del 14 giugno 2021 per gli undici comuni della Val d’Agri.

«A seguito di richieste giunte ai colleghi sindaci ed anche al Comune di Viggiano – sottolinea Amedeo Cicala, in qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci sul “Bonus Gas Val d’Agri” – sulla tempistica dei pagamenti del bonus, l’ufficio preposto ha da prima sollecitato al versamento delle quote le società private preposte e poi ha celermente provveduto a trasferire la quota per il 2020 ai Comuni e pertanto l’erogazione ai cittadini avverrà presumibilmente tra il mese di agosto e il mese di Settembre. Inoltre si sta lavorando per far si che il Bonus gas Val d’Agri prosegua anche per i prossimi anni».

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com