Ritrovato Luigi Cucciolillo di Brienza. Si trovava sugli Appennini Tosco-Emiliani per un’escursione

Allarme rientrato. E’ stato ritrovato, in buona salute, il 29enne scomparso dal 15 giugno.

Epilogo felice per la scomparsa di Luigi Cucciolillo: il ragazzo di 29 anni di Brienza scomparso lunedì 15 giugno è stato ritrovato. A darne notizia alla redazione di ‘Chi l’ha visto’, è stata la madre. L’auto di Luigi, infatti, una Fiat Punto di colore celeste è stata ritrovata sulle alture degli Appennini Tosco Emiliani in località Piggio di Berceto.

Il ragazzo, infatti, aveva detto ai familiari che doveva raggiungere Torino per prendere l’attrezzatura che avrebbe portato con sé per un’escursione di trekking. Sul posto Soccorso Alpino, sanitari del 118 di Berceto e carabinieri di Borgotaro e Berceto. Il giovane ha rifiutato aiuto e ha confermato di voler proseguire il suo cammino.

“Luigi, per favore torna da noi oppure fatti sentire il prima possibile, siamo molto preoccupati e non abbiamo tue notizie ormai da tempo. Ci basta anche una telefonata” aveva detto ai media Loredana Cucciolillo a nome della famiglia.

 

FONTE FANPAGE

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE