CronachePrimo Piano

Rissa tra extracomunitari con un ferito e 4 denunciati dai Carabinieri

In Basilicata, a Potenza, nella serata di ieri, lunedì 8 gennaio, i militari dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Potenza, coordinati dal Capitano Gennaro Cascone, nel corso di alcuni servizi di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà, per i reati di rissa in concorso, 4 extracomunitari, A.O., di anni 33, N.O., di 24, G.O., di 20 e S.D., di 25, tutti di nazionalità nigeriana, identificati e rilasciati dopo la mezzanotte, dalla Caserma Orazio Petruccelli, in via Pretoria, ospiti della struttura ricettiva “Tourist Hotel” di questo capoluogo e delle strutture di accoglienza di Savoia di Lucania e di Fardella, in provincia di Potenza.

Tutto è accaduto, in via Mazzini, intorno alle ore 19.30, nel negozio “Africa Shop”, gestito da E.O., una 38enne nigeriana, coniugata con un italiano, di Potenza, e madre di due figli, dove uno dei giovani denunciati si era recato, prelevando dei prodotti africani e rifiutandosi di pagare il conto.

Siccome anche in altre occasioni, aveva assunto un analogo atteggiamento, la donna ha insistito nel saldo, non intendendo fornirgli altra merce, se non avesse ottemperato ai pagamenti, ricordandogli anche alcuni debiti arretrati, ma in preda all’alcool, il giovane ha minacciato la donna tentando di aggredirla.

Altri nigeriani presenti nell’attività commerciale sono intervenuti in difesa della titolare, nel tentativo di far desistere il ragazzo dalla condotta offensiva, aggressiva e pericolosa.

Per tale motivo ne è scaturita una violenta lite, che è, poi, proseguita all’esterno del negozio con altri extracomunitari.

Tempestiva è stata la chiamata al numero d’emergenza 112 da parte della stessa donna e di alcuni passanti e grazie all’immediato intervento dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, il peggio è stato sicuramente evitato, mentre alcuni dei soggetti coinvolti sono riusciti a darsi alla fuga.

I quattro sono stati, così, condotti in caserma per ulteriori accertamenti, il nigeriano è stato denunciato anche per il reato di tentata rapina e visitato dai sanitari del “118 Basilicata Soccorso” al quale è stato riscontrato un taglio sul naso ed un ematoma al viso.

Nessun danno, invece, e meno male, è stato arrecato alle tantissime vetture parcheggiate sulla pubblica via e agli esercizi commerciali presenti in zona.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS