Riapre la mensa scolastica del comune di Guardia Perticara

Il Comune di Guardia Perticara, in sinergia con il gestore della mensa, ha messo in campo uomini e mezzi necessari a riportare le cose allo stato voluto dai controlli dell’ASP di Potenza – Struttura di Villa d’Agri.  La mensa era stata chiusa non per gravi carenze alimentari, né per eventuali pericoli verso i bambini che la frequentano. Era stata chiusa, mercoledì ventisette febbraio, per alcune carenze di prassi dell’autocontrollo e degli ambienti. Nell’occasione si è rifatto tutto il maquillage degli ambienti, a dimostrazione dell’attenzione che il Comune ha per questi luoghi.  Il Sindaco, assente il giorno dell’ispezione, commentò subito che il provvedimento, benché avesse creato alcuni disagi alle famiglie, veniva ben accolto come segno di stimolo a fare sempre meglio, ed anche per risvegliare l’amigdala dei decisori e degli operatori per riportarla fuori dal torpore che nelle fasi ripetitive di un ciclo e per la fisiologica assuefazione che ciò comporta, spesso inducono in errori.

E’ il caso della mensa scolastica di Guardia Perticara che per piccoli ma significativi aspetti operativi ed ambientali  è stata richiamata all’ordine con la più alta delle decisioni che un nucleo ispettivo può fare: l’invito, con sospensione dell’attività, ad eseguire la tinteggiatura di alcune pareti e di allinearsi alla prassi dell’autocontrollo d’igiene che va sotto l’acronimo inglese di HACCP. Il Sindaco di Guardia Perticara, senza piangersi addosso, ha immediatamente attivato la macchina organizzativa che, in men che non si dica, ha fatto più di quello che è stato solennemente richiesto dall’ASP, riportando alla normalità la struttura scolastica.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE