Società e Cultura

Potenza: le nuove generazioni in campo per coltivare la memoria

Si è concluso oggi il progetto “Olocausto”, che ha coinvolto le scuole secondarie di primo grado di Potenza, i cui allievi si sono cimentati nella lettura di testi e nel recupero di testimonianze su questa pagina buia del secolo scorso.

Alla presenza dell’assessora comunale all’istruzione e alle pari opportunità, presso il centro sociale di Malvaccaro, alcuni rappresentanti degli istituti comprensivi cittadini, sotto la sapiente guida dei loro sensibili docenti, hanno presentato i risultati del loro lavoro in cui, partendo dal ricordo di ciò che è stato, hanno affrontato con grande maturità una tematica storica così importante, con uno sguardo al futuro. Una fiammella di speranza, in conclusione di un anno scolastico tutt’altro che facile.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com