PoliticaPrimo Piano

Politiche 2022: in Basilicata vince il centrodestra. M5S primo partito, male il PD. Pittella e De Filippo non eletti

Antonio Materdomini (M5S) ha ottenuto il 24,3%, Ignazio Petrone (centrosinistra) il 21,8% e poi Mariangela Guerra (Terzo Polo) al 12,3%. Viviana Verri (M5S) il 25,1%, Francesco Pietrantuono (centrosinistra) il 21,4% e Luca Braia (Terzo Polo) il 9,9%.

In attesa dell’assegnazione definitiva dei seggi con il sistema proporzionale, Fratelli d’Italia al 19% potrebbe ottenere altri due parlamentari, Aldo Mattia, alla Camera, e Gianni Rosa, al Senato. Probabili anche due parlamentari al Movimento cinque stelle: i pentastellati dovrebbero eleggere il senatore uscente Arnaldo Lomuti alla Camera e Mario Turco al Senato. Fuori dai giochi Vito De Filippo e Marcello Pittella.  Il terzo seggio alla Camera è in ballo tra Enzo Amendola del Pd ( 15,20% e 31.147 voti) e Mario Polese del terzo polo (9,76% e 23.870 voti).

I Pd, con il 15,3% è praticamente crollato, e rischia di non avere nemmeno un parlamentare. Il Terzo Polo, che sfiora il 10%, grazie a Pittella, rappresenta un’importante affermazione nel panorama nazionale del duo Calenda-Renzi. All’interno del centrodestra, Forza Italia (9,5) supera la Lega (8,8); nel centrosinistra Verdi-Sinistra italiana superano di poco il 3%, mentre +Europa è intorno al 2%.

Dati Viminale https://elezioni.interno.gov.it/camera/scrutini/20220925/scrutiniCI2222100000000000

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com