Primo PianoSport

Paternicum, Natale in vetta solitaria!

La punizione magistrale di Petrocelli stende un buon Atletico Montalbano.

PATERNO: Il Paternicum si prende  la vetta solitaria prima di andare in vacanza e si regala un sereno
Natale.

Sotto il diluvio abbattutosi sul “Taddeo”, la squadra di mister Cirigliano supera di misura l’Atletico
Montalbano e prosegue la sua marcia in testa alla graduatoria.
Nella prima frazione di gioco il Paternicum viene murato più volte dall’estremo difensore
avversario Addabbo, che si supera su un tiro dalla lunga distanza di Marchesano, ma soprattutto
allo scadere su un colpo di testa ben angolato da Lombardi.
Per gli avversari da segnalare una punizione dalla lunga distanza calciata da Cipriano, ma
Tammone dice no.
Nella ripresa il match vive momenti opachi causa pesantezza del terreno di gioco, ma a
sbloccare la gara ci pensa Petrocelli con la specialità della casa: punizione dai 25 metri circa e
palla sotto la traversa.
I padroni di casa cercano con insistenza il raddoppio, ma Addabbo neutralizza qualunque
conclusione indirizzata verso la sua porta, e si proietta nell’area di rigore valdagrina per tentare
invano il gol del pari per i suoi, davvero inoffensivi nella ripresa.
Prima del triplice fischio di Boccarelli Vaccaro sfiora l’eurogol da centrocampo, ma a salvare il
Montalbano dal doppio svantaggio è l’incrocio dei pali.
Il Paternicum chiude il 2019 con un successo importantissimo e ricarica le pile per il 5 gennaio,
quando andrà in scena lo scontro diretto contro il San Cataldo (Secondo in graduatoria) che potrebbe
valere un’intera stagione.
Da segnalare il grande gesto del presidente Rossoblù Donato Russo a fine primo tempo, che ha
ideato una tribuna provvisoria (poiché quelle presenti al Taddeo sono sprovviste di copertura)
con uno dei camion della sua ditta per far si che il pubblico potesse ripararsi dalle abbondanti e
fastidiose precipitazioni riversatesi sul comune valdagrino.
Davvero un gesto da applausi, ma soprattutto di connessione tra chi ha costruito questa
squadra e chi la sostiene.

MARCO QUAGLIANO

 

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS