Emergenza CoronavirusNotizie dal Territorio

Natale solidale con AVIS. Dona per chi ha bisogno


Riceviamo e pubblichiamo la nota a firma di AVIS Marsicovetere.

Le donazioni di sangue non si fermano con le feste natalizie, anzi l’Avis di Marsicovetere continua il suo impegno per la promozione e la diffusione della cultura della solidarietà e sensibilizzazione dei cittadini sull’importanza e il valore di un semplice gesto di generosità. Il centro prelievi ospitato presso locali del Kiris Hotel è pronto nuovamente ad accogliere i donatori nella giornata di gioved’ 3 dicembre, dalle ore 7:30.

Quello della donazione è un atto di altruismo che permette, a chi lo compie, di tenere sotto controllo il proprio stato di salute e, a chi lo riceve, di avere salva la vita. Affinché non si vada in carenza di disponibilità, è necessario che tutte le persone in buona salute, tra i 18 e i 65 anni, siano consapevoli dell’importanza del gesto della donazione e contribuiscano a garantire continuità nelle donazioni durante l’anno.

Diventare donatore di sangue è una scelta importante per se stessi e per gli altri. Donare il sangue è importante anche e soprattutto in questo momento di emergenza Coronavirus.

E’ bene ricordare che con l’entrata in vigore del DPCM del 4 novembre 2020, a partire da venerdì 6 novembre fino a giovedì 3 dicembre, viene limitata la circolazione delle persone. La donazione di
sangue rientra tra le “situazioni di necessità” per le quali è consentito spostarsi. E’ necessario stampare e compilare l’autodichiarazione ed è utile portare con sé anche il proprio tesserino associativo.

Il periodo che stiamo vivendo è abbastanza complesso, la pandemia Covid 19 ha stravolto completamente le nostre vite, ha messo in pausa la vita quotidiana delle persone ma bisogna ricordare una cosa fondamentale, le varie malattie (talassemia, malattie oncologiche, leucemie, interventi chirurgici etc…) non sono andate in stand-by!

Per questo motivo l’Avis di Marsicovetere non si è mai fermata, è andata avanti anche durante il lockdown di marzo, sta continuando la sua missione nonostante le varie difficoltà, facendo sensibilizzazione in maniera costante attraverso i social, i mass media, ai quali va il ringraziamento per la disponibilità mostrata nel divulgare le nostre iniziative.

“Non è tanto quello che facciamo, ma quanto amore mettiamo nel farlo. Non è tanto quello che diamo, ma quanto amore mettiamo nel dare”. (MADRE TERESA DI CALCUTTA).

Dona, non lo dimenticherai…

il Presidente Marta Binetti

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com