CronachePrimo Piano

Morto in un incidente stradale il parroco di Melfi don Vincenzo Mossucca


E’ morto a seguito di un terribile incidente don Vincenzo Mossucca, parroco di Melfi e cappellano del Crob di Rionero in Vulture. L’auto su cui viaggiava si è scontrata frontalmente con un’altra auto guidata da un ragazzo. Nulla da fare per il giovane parroco, nonostante il pronto intervento dei sanitari. E’ accaduto ieri pomeriggio in Puglia, sulla strada provinciale che collega Corato e Poggiorsini.


Le due auto, una Fiat Panda sulla quale viaggiava don Vincenzo e un’Alfa Romeo 159 guidata da un ragazzo, sono quasi irriconoscibili. Sembra ormai certo che si sarebbe trattato di uno scontro frontale. Si è reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Corato. Don Vincenzo è morto dopo il trasporto in ospedale. Le sue condizioni hanno destato sin dall’inizio grandi preoccupazioni.

Era conosciuto da tutti come un parroco straordinario. Si è formato al Seminario Minore e Maggiore di Potenza. Nell’agosto del 2017 è stato nominato cappellano d’onore del Santuario di Lourdes. Nato a Melfi nel 1977, ha compiuto 41 anni due mesi fa ed era stato ordinato presbitero il 15 giugno del 2002.

FONTE

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp