CronachePrimo Piano

Moliterno: 80enne scomparso da casa, ritrovato nella notte dai Carabinieri

Un anziano di 80 anni scomparso dalla propria abitazione dal tardo pomeriggio di ieri, lunedì 20 novembre, è stato ritrovato la scorsa notte, dopo alcune ricerche effettuate dai militari dell’Arma dei Carabinieri nel comune di Moliterno, in contrada Arsieni.

I familiari, constata l’assenza prolungata dell’uomo hanno da subito interessato i Carabinieri della Compagnia di Viggiano che, coordinati dal Capitano Lucia Audino e quelli delle Stazioni di Moliterno, di Viggiano, i Carabinieri Forestali di Moliterno e della Polizia Locale, hanno immediatamente iniziato le operazioni di ricerche dell’uomo, in condizioni proibitive a causa del buio della notte, che, dopo una lunga ed estenuante perlustrazione del territorio, è stato rinvenuto disteso su un fianco privo di forze, semicosciente e infreddolito.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai Carabinieri, l’anziano potrebbe aver imboccato una stradina rurale, addentrandosi nelle campagne, dove si sarebbe accasciato a terra colpito da un malore non riuscendo più ad alzarsi e comunque a dare l’allarme.

Tratto in salvo, l’ottantenne è stato immediatamente trasportato da un’ambulanza del “118 Basilicata Soccorso” presso l’Ospedale di Villa d’Agri.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

EMERGENZA Covid-19
in Val d'Agri

X

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS