Politica

Misure acquisto prima casa, la soddisfazione di Aliandro e Rosa


Soddisfazione per l’approvazione della iniziativa legislativa, realizzata dal consigliere Vizziello (Fdi), che favorisce, in termini economici e finanziari, l’acquisto della prima abitazione (ex novo), nonché l’acquisto e la ristrutturazione di abitazioni già esistenti sul territorio lucano è espressa dal consigliere Aliandro (Lega) che ha contribuito “ad arricchire il contenuto operativo allargando la platea dei beneficiari”.

“Sono orgoglioso e soddisfatto per l’entrata in vigore di questa legge – aggiunge Aliandro -. L’emendamento da me proposto ha allargato il campo d’azione legislativo includendo, oltre all’acquisto della prima casa, l’acquisto e la ristrutturazione di abitazioni già presenti. In questo modo siamo riusciti a centrare due obiettivi importanti: la valorizzazione dei borghi dei nostri paesi, attraverso una loro conseguente e futura riqualificazione, sotto il profilo strutturale e demografico; un efficace sostegno al settore dell’edilizia, una vera e propria boccata d’ossigeno per un comparto produttivo ridotto all’osso dalla crisi economica.”

“L’iniziativa legislativa, entrando più nel dettaglio – spiega il consigliere -, prevede che la Regione Basilicata agevola le giovani coppie, le gestanti sole, i genitori soli con uno o più figli minori a carico e i nuclei familiari con almeno tre figli nell’acquisto dell’abitazione principale e nella ristrutturazione dell’abitazione principale, mediante l’assegnazione di un contributo finalizzato all’abbattimento del tasso di interesse (Tan) dei mutui contratti per l’acquisto e la ristrutturazione di unità immobiliari site sul territorio regionale, da adibire ad abitazione principale del mutuatario, nella misura massima dell’ottanta per cento per i primi cinque anni di durata del finanziamento e del 50 per cento per i restanti cinque anni, nei limiti delle disponibilità finanziarie stanziate in bilancio”.

“Un altro passo – conclude Aliandro – è stato compiuto nell’ottica di una politica che mira ad aiutare la parte più debole del nostro tessuto sociale e la ripresa economica di settori, come quello dell’edilizia, che hanno subito gravi perdite economiche negli ultimi anni.”

Anche l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa, esprime soddisfazione per l’approvazione in Consiglio regionale della proposta di legge, primo firmatario il consigliere Vizziello (Fratelli d’Italia), che concede contributi per abbattere i tassi di interesse e offrire garanzia sui mutui per l’acquisto o la ristrutturazione della prima casa.

“Un altro obiettivo importante – ha commentato Rosa – raggiunto da questa maggioranza a favore delle famiglie lucane. Ad essere agevolate saranno le giovani coppie, i genitori soli con figli minori a carico, le famiglie con almeno tre figli. Veniamo così incontro ai nuclei familiari più deboli e ai giovani che vogliono mettere su famiglia ma non hanno le risorse necessarie per comprare o riparare casa. Poter disporre di un’abitazione dignitosa e adeguata è un diritto per i cittadini. Un diritto che la Regione Basilicata riconosce e intende tutelare, soprattutto in un momento così difficile come questo, in cui l’economia rallenta e il reddito di molte famiglie sta subendo enormi contraccolpi”.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com