“Mater Aquae Pater Lignum”: Paterno capitale europea della Cultura per un giorno

L'annuncio della Pro-loco "Terra dei Padri"

La Pro-Loco “Terra dei Padri” di Paterno accende i riflettori su “Matera 2019”

Qui di seguito, pubblichiamo il comunicato con cui si annuncia il successo del progetto :“Mater Aquae Pater Lignum

Paterno diventa capitale per un giorno e chiama a raccolta gli artisti!

Il Comune di Paterno con il sostegno degli enti, dei privati e delle associazioni locali ha aderito al bando  promosso dalla Fondazione Matera 2019 che permetterà ai comuni lucani di essere capitale per un giorno con il progetto “Mater Aquae Pater Lignum”, attraverso cui realizzare un sentiero animato con alberi, simbolo di radicamento al territorio, scolpiti sul tema “acqua”, al fine di celebrare e valorizzare le risorse fondamentali del territorio: la biodiversità, il capitale forestale e soprattutto l’acqua.

Le sorgenti paternesi, immerse nei boschi, sgorgano copiose e contribuiscono alla crescita del bosco, così gli alberi saranno fonte di cultura e perpetuazione di storia e tradizioni, creando, così, un contesto comunicativo che rappresenti l’intero patrimonio di risorse del territorio e, inoltre, sono le radici da cui si diramano le condotte che, percorrendo un’ampia parte del territorio regionale, contribuiscono ancor oggi a rifornire di acqua molti dei comuni lucani, tra cui Matera.

Il progetto prevede una residenza artistica, open e partecipativa, in cui scultori d’alberi di varie provenienze, tra cui il famosissimo Barba Brisiu che scolpisce tronchi con il motosega, incroceranno le abilità artistiche dei cittadini locali, in una logica di coworking, trasferendo loro il saper fare, la passione e la capacità di perpetuare l’atto artistico, affinché si radichi nella società. La residenza, aperta a tutti, sarà animata da diversi momenti di performing art in cui gli scultori lavoreranno alle opere.

L’organizzazione invita gli scultori amatoriali e professionisti del legno, ma anche della pietra, che vogliono cimentarsi in una performance collettiva in cui le conoscenze dei singoli si intrecciano e creano sinergicamente opere che possano rappresentare un racconto artistico sull’acqua e la natura. Gli artisti non professionisti saranno premiati, a fine evento, dagli ospiti professionisti.

Nel corso dei tre giorni dell’evento, la comunità proporrà altre iniziative culturali, turistiche e divulgative, che declineranno i temi trattati, in particolare escursioni, laboratori, mostre, esibizioni, visite aziendali, workshop.

Per info contattare il 348 9008317 o inviare una mail a terradeipadri@gmail.com

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE