L’Orsa Viggiano ferma il Taranto e ipoteca la salvezza [Interviste video]

Un altro grande risultato da parte dell’Orsa Viggiano che nella sua tana ferma, sul 6-6, la corazzata Taranto C5 rovinandogli la festa del primato solitario almeno per qualche settimana (ora gli ionici sono a pari punti con il Bernalda Futsal che ha una partita in meno). Nel primo tempo le due squadre si studiano al meglio con i tarantini che attaccano e i lucani che ripartono ottimamente. La squadra di Rispoli nonostante l’espulsione, per somma di gialli, tiene bene il campo e va al riposo sul 2-2. Nella ripresa i lucani giocano meglio ribaltando il 2-4 e portandosi sul 6-4 subendo, dopo sette secondi, il 6-5 che taglia le gambe agli uomini di Rispoli che sono, da quel momento, stremati e che subiscono il 6-6 chiudendo la gara con tanta generosità. Un punto che per l’Orsa Viggiano vale oro e probabilmente la salvezza.

Queste le dichiarazioni, nel post gara, del tecnico neroverde Cesare Rispoli: “Peccato, abbiamo perso due punti: con gli ionici avremmo meritato qualcosa in più ma siamo stati protagonisti di qualche errore di troppo sotto porta. Sul 6-4 per noi e con il loro quinto uomo abbiamo iniziato a sentire la stanchezza. Il pareggio ci sta stretto. Abbiamo perso tre punti in due finali di partite (con il Salerno e con il Taranto)”.

Abbiamo intervistato al microfono di Andrea Mario Rossi il Presidente dell’Orsa Viggiano Siviglia e il portiere Davide Vangieri:

IL TARANTO C5: “E’ una squadra allenata da un grande tecnico, molto cattiva e che gioca un buon futsal. Anche loro avevano qualche defezione…”.

GLI ASPETTI: “Di negativo non ho, assolutamente, nulla da rimproverare alla squadra che nel finale di gara era stremata. Bisognerebbe soltanto essere più cattivi sotto porta. Di positivo mi è piaciuto molto il possesso palla dei ragazzi che hanno giocato benissimo a due tocchi. Potevamo difendere meglio con il quinto uomo dei tarantini”.

 

Il primo tempo della partita giocata al Palavejanum:

 

Il secondo tempo:

 

TABELLINO

ORSA VIGGIANO-TARANTO C5 6-6   Reti: Miri (2), Jimenez (2), Fernando (2) per l’Orsa Viggiano; Lacatena (2), Dao (2), Cleber, Paulinho per il Taranto C5

ORSA VIGGIANO: Dedè, Albano, Jimenez, Lo Giudice, Giordano (K), Piliero, La Bella, Vangieri, Brancale, Fernando, Miri, Rispoli. Coach Rispoli

TARANTO C5: Lacarbonara, Nigro, Montrone, Pedone, Cleber (K), Salvo, Bottiglione, Masiello, Leite, Bianco, Lacatena, Santos. Coach Bommino

Ammoniti: Piliero e Jimenez per l’Orsa Viggiano; Leite, Bottiglione, Lacarbonara, Cleber per il Taranto C5 Espulsi: Piliero per l’Orsa Viggiano; Bottiglione e Lacarbonara per il Taranto C5

Spettatori: Circa 200

 

Articolo di Alessio Petralla

Riprese video Gianfranco Grieco

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE