L’importante lavoro svolto in questa emergenza dall’Assistenza Sanitaria a domicilio

Il ruolo dell’Assistenza Sanitaria in questo periodo di emergenza sanitaria diventa ancora più importante. Sappiamo bene come medici, infermieri, operatori socio-sanitari siano più di tutti in prima linea a combattere il virus che ormai da quasi due mesi ha bloccato la nostra vita sociale.

La richiesta di divulgazione del messaggio su ciò che stanno facendo, da parte dell’Amministratrice Antonella Petrocelli della Cooperativa Veassistenza, da noi è colto con piacere. Lo divulghiamo per mettervi a conoscenza del ruolo importante svolto dall’assistenza sanitaria a domicilio.

La Veassistenza  2/3 giorni a settimana effettua i Pt (Il tempo di protombina è un’analisi del sangue in grado di quantificare il tempo necessario per la formazione di un coagulo) e i prelievi urgenti domicilio. Esami vitali e molte persone non sapendo come farli posso contattare la Cooperativa.

 

 

Come ci spiega l’Amministratrice, visto anche per loro la difficile situazione del momento, il servizio a domicilio richiede un contributo di 10 euro per coprire le spese fra benzina provette e aghi. con presidi di protezione comprati da loro stessi. Spesa detraibile fiscalmente come con lo scontrino in farmacia.

La Veassistenza è nata del 2013, lavora stabilmente in Val d’Agri ed ha dato lavoro a molti infermieri della zona. La Cooperativa offre il suo supporto in questo momento di emergenza, un supporto che può salvare vite umane.

Per tutte le info sulle loro attività chiamare i numeri che trovate in foto.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE