Primo PianoSport

La Val D’Agri nel pallone : il diario della Domenica

Il Moliterno chiude la sua nona stagione consecutiva nella massima categoria regionale


ECCELLENZA: Il Grumentum è campione, oramai già da quindici giorni. Il “bollettino” dell’ultima giornata dice 1-4 a Lavello: mai sconfitta fu così dolce per gli uomini di Volini e Petraglia. La vera menzione speciale, oggi, è per la Polisportiva Moliterno 1921:  il sodalizio sportivo rossoblù conclude all’ottavo posto  in graduatoria il  suo nono campionato di fila nella massima serie regionale: per i tempi del calcio moderno, nove anni sono davvero un’eternità. Chapeau. Il pirotecnico 3-3 casalingo contro i gemellati del Real Tolve rappresenta il degno finale di una stagione condotta con grande impegno  da parte degli uomini di Mister Albano.


PRIMA CATEGORIA: Nel corso della penultima giornata, il Tramutola non riesce a frenare l’impeto di un Salandra maggiormente motivato: i biancazzurri cedono addirittura per 0-5. Anche la quart’ultima posizione adesso è a rischio, si deciderà tutto Domenica prossima. Stagione  da dimenticare davvero in fretta. Il Montemurro perde 3-1 a Tricarico, ora la retrocessione praticamente inevitabile.

SECONDA CATEGORIA:  Nel Girone B, l’Atletico Marsico cede per 3-1 all’Armento ma chiude ugualmente la stagione al terzo posto. Nel Girone C, il derby della Val D’Agri tra Proloco Spinoso e Real Grumento termina 3-1 per i biancazzurri:  i grumentini  concludono la stagione in quinta posizione. Pochissime gioie, invece, per gli spinosesi: i neroverdi hanno conquistato soltanto due punti in 18 partite, davvero troppo poco anche per poter sperare.

 

 

Per oggi è tutto, l’appuntamento è per Domenica prossima!

Andrea Mario Rossi

27 anni, Tramutolese. Una sola ossessione: raccontare i fatti mentre essi si compiono.
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp