Primo PianoSport

La Val d’Agri monta in sella, scalda i motori e si mette in moto



Un altro progetto brillante e lungimirante, dal titolo ‘Parco Avventura Sportiva: la Val d’Agri si mette in moto’, è stato cantierizzato e troverà realizzazione nel territorio di Marsicovetere.

L’idea progettuale è stata candidata al recepimento dei fondi messi a disposizione nell’ambito del ‘Bando Sport – L’importante è partecipare’ previsto e redatto da ‘Fondazione con il Sud’. Nello specifico, si tratta di un progetto che trova nell’associazione capofila ‘Moto Club Val d’Agri’ il soggetto proponente, nell’amministrazione comunale di Marsicovetere e in altre associazioni dislocate sul territorio i partners istituzionali e non.

Un grande successo per il ‘Moto Club Val d’Agri’, che vanta un’iscrizione decennale alla Federazione Motociclistica Italiana, per il Comune di Marsicovetere, per le associazioni coinvolte e per tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato alla realizzazione di un progetto tanto ambizioso quanto affascinante. Un progetto che rappresenta il perfetto connubio tra pratica sportiva, valorizzazione delle suscettività paesaggistiche e naturalistiche, aggregazione e integrazione.

La strategia progettuale, che si candida ad avere non soltanto rilevanza comprensoriale e regionale ma anche respiro interregionale e nazionale, è la testimonianza più vivida di quanto lo sport possa essere veicolo di socialità e socializzazione. Il progetto, ben studiato e ben strutturato in tutte le sue direttrici, si candida ad essere unico nel panorama motociclistico italiano (e non solo), verrà realizzato anche grazie alla concessione gratuita degli spazi da parte dell’ente territoriale coinvolto e al co-finanziamento di Officine Angelo Dandrea, a titolo di componente del direttivo del ‘Moto Club Val d’Agri.

Visceralmente e indissolubilmente legato al proprio territorio e alla propria terra, il titolare di Officine Angelo Dandrea, da sempre fautore di iniziative e opere a sostegno della Val d’Agri, ha inteso in tal modo incentivare, da un lato, la pratica di una disciplina sportiva che lo coinvolge in prima persona e, dall’altro, la promozione della valle, a testimonianza di un forte legame improntato a un alto senso di appartenenza identitaria. Tecnicamente Il progetto prevede l’utilizzo dell’area messa a disposizione dal Comune di Marsicovetere per realizzare una pista da endurcross di 30mila mq con ostacoli e serpentine nel rispetto delle prescrizioni previste dalla Federazione Motociclistica Italiana, per consentire lo svolgimento di attività amatoriale con possibilità di istruttori che facciano formazione sia sulla parte tecnica del funzionamento dei mezzi sia sull’aspetto posturale-tecnico di guida.



Il percorso endurcross si estrinsecherà in un percorso con ostacoli fissi e mobili e vie di fuga per una sicura e divertente pratica sportiva. Prevista anche, contestualmente, la realizzazione di una pista ciclabile lungo tutto il perimetro dei 27 ettari, per cimentarsi con il ciclismo fuoristrada, di una parete attrezzata per arrampicata (grazie alla partnership con l’associazione ‘I Briganti della Montagna’) e dell’installazione di un traliccio per praticare bungee jumping.

Verrà anche allestita un’area bagni, spogliatoi e reception, dotata di strutture prefabbricate, così come ci sarà un’area picnic e campeggio libero. Obiettivo di fondo è quello di far convergere tante passioni e organizzare eventi, raduni e gare di carattere semi-professionistico. Un’offerta sportiva multidisciplinare, integrata ed inclusiva, quella ideata e pensata dal ‘Moto Club Val d’Agri, che mira al coinvolgimento delle genti valligiane e non solo, attraverso la promozione della pratica sportiva e della vita in natura in quanto fondamentali valori sociali. Un progetto nato dal basso, green, inclusivo ed ecosostenibile accompagnato, già dalle prime fasi, da entusiasmo e fibrillazione, a dimostrazione di quanto forme di partenariato tra istituzioni, associazioni e cittadini costituiscano un prezioso tassello nella costruzione di reti sociali.

 

Foto copertina articolo di Emiddio Votta

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close