Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (giovedì 15 giugno 2017)


ESTERO Durante un attacco armato ad un ristorante in Somalia, sono state uccise in uno scontro a fuoco almeno 17 persone, tra queste i 5 terroristi al Shabaab. Ieri in Usa, alle porte di Washington, durante un comizio dei repubblicani un uomo armato di un fucile, poi ucciso dagli agenti di Polizia, ha sparato sulla folla ferendo alcune persone. Sul caso Russiagate, triste compleanno per il presidente americano, Donald Trump che ieri nel giorno dei festeggiamenti dei suoi 71 anni è stato indagato per una possibile ostruzione della giustizia, scoop diffuso dal Washington Post che tra l’altro cita diversi dirigenti coperti da anonimato. In Gran Bretagna, a Londra, sale a 12 il bilancio dei morti per l’incendio sviluppatosi alla Grenfell Tower, dove risultato dispersi anche i due italiani Gloria Trevisani e Marco Gottardi, rispettivamente di 27 e 28 anni, entrambi architetti del Veneto, a lavoro dallo scorso marzo nella Capitale britannica.

CRONACA Dagli aerei ai treni, domani si ferma il trasporto per uno sciopero generale di almeno 24 ore indetto dai sindacati autonomi, quindi pensateci bene prima di avventurarvi in giro per l’italia. Al via dalla Rai al delibera per il piano per l’individuazione e il pagamento dei contratti ad artisti che possono superare i 240 mila euro, naturalmente grazie anche ai soldi del canone che noi tutti siamo costretti a pagare per vedere in tv le stesse facce di sempre raccomandate dalla politica che ci governa. A causa di un errore di sistema avvenuto in automatico alle ore 5.17 italiane del 15 giugno al terremoto di magnitudo 1.6 con epicentro a Pieve Torina, in provincia di Macerata, sul sito dell’Ingv, confusi due terremoti. Infatti, è stata associata la magnitudo 5.1 di una scossa tellurica avvenuta nelle Filippine, un problema poi corretto, ma ancora al vaglio degli esperti. A Solaro, in provincia di Monza, un ghanese di 40 anni è stato assassinato a coltellate da un 43enne di origine marocchina, rimasto anche lui ferito, dopo un diverbio avvevuto nei pressi di un Kebab, in via Carlo Porta. Ancora un’appartamento svaligiato dai ladri, ieri sera tardi, ad Avigliano, in provincia di Potenza, fatto avvenuto mentre nella città lucana si stava svolgendo una manifestazione e che è al vaglio dei Carabinieri del Comando Stazione di Avigliano, guidati dal Comandante Carmine Cianciarulo. In Puglia, un imbroglione, nato a Trieste, che si fingeva un principe di Montenegro, scroccando soggiorni in resort di lusso, e che utilizzava un nome falso, Stephan Cernetic, è stato denunciato dai Carabinieri del Comando Compagnia e Stazione di Brindisi, dopo un’indagine avviata nel 2016.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com