Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (domenica 8 aprile 2018)

ESTERO In Siria, ancora un massacro di gente inerme. Almeno 70 persone, sopratutto donne e bambini, sono state massacrate durante un attacco chimico a Duma e ancora tutti fanno finta di niente, oltre alla propria solidarietà espressa sui media internazionali. In Germania, a Münster, ancora un furgone lanciato sulla folla che ha ucciso due persone e ferite altre 20. Ennesimo incendio nella notte, dopo quello dello scorso 8 gennaio, in America, a New York, al 50esimo piano della Trump Tower, che ha provocato la morte di una persona e il ferimento di 4 Vgili del Fuoco. L’ex presidente del Brasile, Lula, condannato a 12 anni di reclusione per corruzione, nonostante la protezione dei suoi sostenitori, si è consegnato ieri alla Polizia. In Ungheria oggi si vota per il terzo mandato consecutivo ad Orban, che vede in testa ai sondaggi il suo partito Fidesz.

CRONACA In Lombardia, per la bambina Nicole, di 4 anni, in cura da un mese nell’ospedale di Manerbio, morta per un’infezione partita da una otite, la Procura della Repubblica di Brescia ha iscritto nel registro degli indagati tutti i medici coinvolti in quest’altra presunta storia di malasanità, in un Paese dove quasi nessuno paga per i propri errori. A Roma, in Vaticano, arrestato ieri mattina per pedofilia l’ex addetto della Nunziatura, monsignor Carlo Alberto Capella, ora rinchiuso in una cella della Gendarmeria Vaticana. Tre studenti attraversano un binario nella stazione di Ladispoli, in provincia di Roma, uno muore e un’altro resta ferito, e del caso si occupa ora la Polizia Ferroviaria. In Puglia, a Brindisi, un’altro arresto operato nella mattinata di oggi dai militari dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito del crimine organizzato. A finire in manette, la compagna del boss della Sacra Corona Unita, Giovanni Buccarella deceduto lo scorso agosto, la 62enne Vincenza Trenta, condannata a 6 anni e 8 mesi di reclusione per vari reati. In Puglia, i Carabinieri di Massafra, in provincia di Taranto, durante un controllo hanno arrestato un 20enne di Bernalda, in provincia di Matera, e segnalato un minorenne trovati con droga e oggetti atti ad offendere.

EVENTO In Basilicata, ad Accettura, in provincia di Matera, al via da oggi e sino al prossimo 22 maggio, alla festa del “Maggio 2018”, tra le 47 festività più belle del Mediterraneo.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS