Cronache

La Polizia di Stato arresta uno stalker trovato in possesso di 2 pistole

Un uomo accusato di stalking e violenza sessuale, dopo la formalità di rito, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di P. S. di Melfi, in provincia di Potenza, e condotto presso la “Casa Circondariale Antonio Santoro” del capoluogo Lucano, a seguito di un’attività di indagine e dopo una notifica di un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Potenza.

L’operazione, che rientra nell’ambito delle attività a tutela delle cosiddette fasce più deboli, è stata resa esecutiva dopo che una giovane donna aveva trovato il coraggio di denunciare l’ex convivente.

La successiva attività svolta dalla squadra di P.G. del Commissariato, ha, inoltre, consentito di delineare i vari contorni della vicenda, acquisendo elementi utili per la ricostruzione dei fatti.

La denunciante, infatti, nel corso degli ultimi tempi avrebbe subito maltrattamenti e soprusi e quando la relazione era finita, l’uomo avrebbe continuata a vessarla e minacciarla sino ad arrivare a ricatti e violenze sessuali, mentre nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione sono state rinvenute due pistole illegalmente detenute.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS