Emergenza CoronavirusPrimo Piano

La Basilicata punta al raddoppio delle vaccinazioni. Per gli over80 vaccini senza prenotazione nel punto vaccinale più vicino


Negli ultimi sette giorni in Basilicata sono state somministrate 29.086 dosi di vaccino anti-Covid con una media di 4.155 al giorno.  Si dovrà passare dalle 3.100 dosi al giorno per il periodo 16-22 aprile alle 3.600 da somministrare il 29 aprile prossimo, quindi circa 500 in più anche del nuovo target fissato da Figliuolo.

Ieri sono state somministrate 3.612 prime dosi (4611 totali): un record assoluto per la Basilicata. Il sistema di Poste Italiane funziona (al momento ci sono 130.000 prenotazioni), garantisce un flusso costante e proietta la Basilicata verso il target regionale fissato per raggiungere le 500 mila vaccinazioni nazionali.

Secondo quanto riporta il sito del Governo, aggiornato alle ore 17.31, in Basilicata sono state somministrate 159.975 dosi, l’83,4 % delle 187.605 finora consegnate. Bardi ha inoltre reso noto che “tutti i cittadini ultraottantenni lucani non ancora vaccinati (sono solo seimila) possono recarsi, senza prenotazione, presso il punto vaccinale più vicino“.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com