Intervista al Sindaco Tancredi sul caso di Coronavirus a Moliterno

La Basilicata nella giornata di ieri ha registrato purtroppo un altro caso di contagio da Covid-19. Come tutti oramai sappiamo, si tratta di una cinquantenne di Moliterno che ora si trova ricoverata nel reparto di Malattie infettive del San Carlo di Potenza. La donna, un’insegnante, che non usciva di casa da circa venti giorni per uno stato influenzale, avrebbe accusato ieri un dolore a una spalla che ha insospettito il marito, medico pneumologo all’ospedale di Villa d’Agri. Di qui i controlli che hanno evidenziato la presenza di una brutta polmonite e quindi il trasporto a Potenza. Precauzionalmente sono stati eseguiti i tamponi sul marito e la figlia, psicologa, non residente stabilmente a Moliterno. In serata sono attesi i risultati dei tamponi.

Non è tardato ad arrivare un commento del sindaco di Moliterno, Giuseppe Tancredi: «È sicuramente un momento difficile, da parte mia e di tutta la comunità ci stringiamo attorno alla persona contagiata ed ai familiari per questi momenti. Adesso l’invito che rivolgo alla comunità è quello di essere ancora più attenti e di rispettare rigorosamente tutte le misure imposte. In questo momento, solo così ne usciremo fuori».

Ecco quanto invece dichiarato telefonicamente alla redazione del sito di informazione “La Siritide”, che ringraziamo per averci messo a disposizione l’intervista:

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE