CronachePrimo Piano

Incidente stradale nei pressi del Cova di Viggiano, muore un 23enne

Il fondo stradale reso viscido dalla pioggia. Secondo i primi accertamenti potrebbe essere questa la causa dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di ieri a Viggiano, sulla strada che collega l’area industriale con il centro abitato del paese. Nell’incidente ha perso la vita Giovanni Sallustio, 23 anni, di Molfetta, dipendente di una delle aziende dell’indotto Eni. Il giovane viaggiava sulla sua Fiat Panda 4X4 quando ha iniziato improvvisamente a sbandare finendo in una scarpata che costeggia la strada. Il ventitreenne è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto schiacciato dalla propria auto. Un’automobilista di passaggio, notando l’auto fuori strada, ha dato l’allarme. Ma all’arrivo dei soccorsi per Sallustio non c’era più nulla da fare. Sallustio, era ingegnere della Ram Meccanica, azienda che si occupa della manutenzione degli impianti del Centro olio. Sul posto sono intervenuti la polizia stradale, i vigili del fuoco e il «118».

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS