Emergenza CoronavirusPrimo Piano

In aumento le somministrazioni di prime dosi anticovid in Basilicata



“In Basilicata abbiamo a oggi solo 12.059 over 50 senza nemmeno una dose. Si tratta di un numero che sta scendendo rapidamente: come rileva la fondazione GIMBE, abbiamo in tal senso numeri migliori della media nazionale. Un grande risultato di responsabilità da parte dei lucani.
Ricordo ancora una volta che nella nostra Regione per fare la prima dose (dai 12 anni in su) non serve la prenotazione”. Vito Bardi

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 16 gennaio, sono state effettuate 3.530 vaccinazioni.

A ieri sono 455.859 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (82,4 per cento), 417.909 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (75,5 per cento) e 235.571 (42,6 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose per un totale di somministrazioni effettuate pari a 1.109.339 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

In totale sono 90 le persone ricoverate: 49 nell’ospedale San Carlo di Potenza, di cui 1 in terapia intensiva, e 41 nell’ospedale Madonna delle Grazie di Matera, di cui 1 in terapia intensiva.

Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 618 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 145 (e di questi 141 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata si sono registrate 276 guarigioni, di cui 254 relative a residenti.

Inoltre, sul bollettino odierno sono riportati 5 decessi relativi a persone residenti a Venosa, Senise, Accettura, Matera e Pomarico.

Il bollettino quotidiano con i dati riassuntivi

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com