Primo Piano

Il Gruppo operativo AIPD Val d’Agri – Lauria festeggia i dieci anni di attività


Si è tenuta Sabato 26 Giugno, presso la sala consiliare del comune di Marsicovetere, la conferenza stampa celebrativa del decimo anno di attività del gruppo AIPD (Associazione Italiana Persone Down) Val d’Agri – Lauria.

Ha introdotto i temi della giornata ed ha ringraziato il gruppo AIPD per il lavoro svolto, il Sindaco di Marsicovetere Marco Zipparri.

Nel corso dell’evento, sono state ripercorse le tappe più importanti delle attività intraprese in tutti questi anni dai ragazzi e dagli operatori.

Inclusione sociale e autonomia sono i due punti cardine che hanno caratterizzato e che caratterizzano il lavoro quotidiano degli operatori sul territorio.

Per avere le idee ancora più chiare rispetto alle prospettive e agli obiettivi che si pone l’associazione, abbiamo ascoltato la voce di Maria Carmela Del Pomo ( Coordinatrice Gruppo Operativo Val d’Agri – Lauria) : “E’ difficile sintetizzare le attività che svolgiamo quotidianamente sul territorio, ci sono tanti progetti realizzati e molti altri in cantiere. L’ultimo che abbiamo portato a termine in ordine di tempo è Amore, Amicizia, Sesso: parliamone adesso. La nostra associazione lavora anche e soprattutto per aiutare i ragazzi a costruire, nei limiti del possibile, spazi di autonomia e di autodeterminazione. In questo senso, può essere utile far vivere ai ragazzi il momento della convivenza in modo tale da poter ambire alla corretta gestione di uno spazio domestico. Altro punto fondamentale della nostra attività è la sinergia che si è creata con il mondo dello Sport, dell’Hockey in particolare. In conclusione, voglio ringraziare tutti i volontari che in questi anni hanno reso possibile tutto questo.”

Molto importante e produttiva, infatti, la collaborazione che si è creata tra l’AIPD e la Federazione Italiana Hockey.

Di questo abbiamo parlato con Roberta Rosa (Delegato Regionale Federazione Italiana Hockey e Presidente dell’associazione Forma Mentis): “La nostra collaborazione con AIPD nasce nel 2020 grazie al progetto “Tempo Libero”. Gli operatori di AIPD ebbero l’intuizione di inserire la  disciplina di Hockey su Prato come strategia per migliorare le competenze di autonomia dei ragazzi. Da quel momento, anche grazie all’impegno quotidiano di Franco Abelardo (tecnico federale ed ex giocatore di altissimi livelli),  i ragazzi hanno   mostrato grande  entusiasmo verso questa iniziativa. Di conseguenza, abbiamo deciso di stringere una vera e propria alleanza con l’AIPD riuscendo a costituire un team di Hockey Paralimpico: le “Gazzelle”. Grazie all’associazione Forma Mentis, siamo riusciti a tesserare i ragazzi e a renderli veri e propri atleti. L’obiettivo che ci poniamo è quello di valorizzare al massimo le loro qualità e di far crescere il movimento sportivo dell’Hockey in Basilicata.”

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com