Società e Cultura

I rappresentanti del progetto H.A.R.P. incontrano gli studenti del Liceo di Marsico Nuovo


Una piccola delegazione del progetto Erasmus +, denominato H.A.R.P (History and Arts of Rural People), ha incontrato oggi una rappresentanza delle studentesse e degli studenti del Liceo Scientifico e del Liceo Linguistico “G. Peano” di Marsico Nuovo.

Nel corso dell’incontro, svoltosi in Aula Magna, i responsabili del progetto Gennaro Napolitano, Valentina Marsicovetere e Manuele Marsicovetere, hanno presentato i risultati finali del progetto che si è concluso da poco. Durante le attività, venti ragazze e ragazzi provenienti da diversi paesi europei (Spagna, Portogallo, Bulgaria e Grecia) hanno vissuto per diversi giorni a Marsico Nuovo, a contatto con la gente del posto e alla ricerca delle meraviglie di questo piccolo borgo, al fine di studiarne le potenzialità e suggerire alcune misure per cercare di contrastare la fuga di cervelli.

Oltre alla proiezione di video sulle specifiche attività svolte, sono state anche elencate le possibilità che offre l’Unione Europea tramite i fondi che mette a disposizione per le giovani generazioni. Tra queste, sicuramente i progetti Erasmus + offrono la possibilità a molti di loro di confrontarsi, interagendo, con coetanei di altre nazionalità, e di conseguenza mettere in pratica skills che acquisiscono a scuola e che sono funzionali anche al loro futuro nel mondo del lavoro, diventato ormai sempre più competitivo. Progetti di questo tipo consentono a ragazze e ragazzi dai 18 ai 30 anni di praticare lingue straniere, vivere il senso di comunità, lavorare a un progetto comune, fare rete e sviluppare competenze che spesso vengono trascurate, come per esempio quella della progettazione stessa dei progetti europei.

Alla fine dell’incontro è stato donato alla scuola lo Youth Pass Steve, il piano delle attività svolto dai giovani partecipanti ad H.A.R.P., con la speranza che possa ispirare sempre maggiore partecipazione in futuri progetti.

Il progetto H.A.R.P. è stato sponsorizzato dall’Associazione Supertramp, sempre molto attiva sul territorio valligiano. La mission dell’Associazione è quella di promuovere il nostro bellissimo territorio tramite la cultura, la socialità, lo sport e così via.

I giovani sono il fulcro di questi progetti.

 

Il servizio video che abbiamo realizzato alla fine del progetto:

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com