“I diritti umani non vanno in vacanza”, Bolognetti: spero che il Presidente Bardi abbia ascoltato Mattarella

Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani, Consigliere dell’Associazione Coscioni e membro del Consiglio generale del PRNTT (in sciopero della fame dalle ore 23.59 del 6 luglio per chiedere il rispetto dei diritti delle persone con disabilità).  

Domani mattina (venerdì 7 agosto), a partire dalle ore 10.00, sarò di nuovo in sit-in fuori al palazzo che ospita le sedute del Consiglio regionale della Basilicata. In sit-in per ricordare al Consiglio e alla Giunta, al Presidente Bardi e all’Assessore Leone che i diritti umani non vanno in vacanza e che occorre rispettare i diritti delle persone con disabilità, la Costituzione, la legge.

Al Presidente della Giunta regionale, gen. Vito Bardi, dico che sottoscrivo le parole del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: le Regioni seguano la Costituzione.

Ecco, seguitela la Costituzione e rispettate la vostra propria legalità; onorate le istituzioni che siete stati chiamati a rappresentare; rispettate l’art. 32 della “Carta” e magari anche gli articoli 2 e 3.

Ricordate? “La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale”.

Occorre, sig. Generale, interrompere la flagranza di reato contro un diritto che è diritto umano sancito anche dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.

Smettetela di comportarvi da ladri di speranze, diritti e Costituzione. Mi auguro, me lo auguro davvero, che sappiate e vogliate ascoltare la voce di chi rivendica diritti che da troppo tempo state calpestando.

Quanto al Ministro Speranza, non posso che ripetere: Ministro sia speranza per davvero e accolga i preziosi “suggerimenti” che le sono stati inviati dall’Associazione Coscioni.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE