Primo PianoEventi in Basilicata

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: il 24 e 25 novembre a Viggiano

Due appuntamenti con un corso gratuito di autodifesa e un flash mob


Qualche giorno fa il 122° anniversario della nascita di Maude Lores Bonney, pioniera dell’aviazione, è stata la prima donna a volare da sola dall’Australia all’Inghilterra nel 1933. Google celebra questa straordinaria impresa con un doodle a tema.

Da questi esempi bisogna partire per il movimento femminista che non deve cessare di rivendicare gli eguali diritti tra donne e uomini. Tre anni fa nasceva Non Una di Meno a partire da un appello a firma della rete romana Io decido e delle Associazioni nazionali UDI e DIRE. Arrivarono ben presto da tutta Italia adesioni entusiastiche di singole e di gruppi subito connessi tra loro grazie alle nuove tecnologie comunicative e a incontri che alcune di Io Decido realizzarono in varie città. Si è così man mano formato un vero e proprio movimento che in questi 3 anni ha dato vita a numerosi manifestazioni globali femministe e a numerosi eventi locali, sabato 23 e domenica 24 manifestazione nazionale a Roma, e per i quali rimando a siti e pagine facebook.

Spinte dalla Commissione regionale di Pari Opportunità anche in Basilicata, negli ultimi 3 anni, il Movimento si è espresso con molte iniziative: come le inaugurazioni di panchine rosse, ricordiamo solo in Val d’Agri quella di Viggiano, Sarconi, Spinoso, Paterno e Marsicovetere.

Un movimento che ha dato un nuovo slancio ad una situazione femminile che – è inutile negarlo – non ha gli stessi diritti di quella maschile, vi invito a tal riguardo a visionare questo video. Dura 3 minuti, guardatelo:

 

Il 25 NOVEMBRE si celebra LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, quest’anno più di ieri non bisogna mollare la presa. I casi di femminicidio solo in Italia  hanno un numero troppo elevato: 142 donne uccise nel 2018, quest’anno siamo a 94. Quasi una ogni tre giorni! Per non parlare dei dati ISTAT che stimano in 2 milioni le donne vittime di violenza fisica o sessuale.

Il Comune di Viggiano – nella persona dell’Assessore alle Politiche Sociali Avv. Rosita Gerardi – in collaborazione con l’Associazione Supertramp e Raf Vejanum Femminile, nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne organizzano un doppio appuntamento nei giorni 24 e 25 novembre.

Nella mattina del 24 novembre, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, presso il Palavejanum si terrà il corso gratuito di autodifesa da parte del maestro Roberto Giano dell’Accademia di Arti Marziali. Il 25 pomeriggio l’appuntamento è alle 18:30 presso la villa comunale, dove è posizionata la panchina rossa – inaugurata dall’amministrazione comunale nel 2016 – con un flash mob in cui vedrà la partecipazione della squadra femminile di calcio Raf Vejanum e un monologo a cura di Celeste Alberti.

Il comune di Viggiano invita altre amministrazioni della Val d’Agri e di tutto il territorio regionale ad organizzare nei loro paesi eventi simili, per sensibilizzare tutti uniti la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

I comuni della Val d’Agri e non che hanno accettato l’invito: Marsicovetere, Moliterno, Spinoso, Sant’Arcangelo, Roccanova, Senise, Genzano di Lucania, Cancellara, Picerno, Pietrapertosa, Castelmezzano, Calvello, Sanchirico Raparo, Lauria, Picerno, Brienza, Missanello, Potenza, Tramutola e Montemurro a dicembre

 

Diretta video lunedì 25 novembre sul profilo facebook dell’Associazione Supertramp del flash mob.

 

NON E’ AMORE SE TI FA MALE

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com