PoliticaPrimo Piano

Fondi per i comuni dal Governo. In Basilicata arriveranno 6 milioni e 610 mila euro


“Sono 6 milioni e 610 mila euro che il Governo con la legge 145/18 (legge di bilancio) ha messo a disposizione dei comuni della Basilicata, con meno di 20 mila abitanti, per gli investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio culturale.  La ripartizione delle risorse – si legge in una nota di Confartigianato della provincia di Potenza – è stata diversificata in base al numero degli abitanti ed, in base agli elenchi predisposti dal Ministero, in Basilicata 9 Comuni riceveranno 100.000 euro ciascuno, per un totale di 900 mila euro; 18 Comuni riceveranno 70 mila euro per un totale di 1 milione e 260 mila euro; a 37 Comuni arriveranno 50 mila euro per un totale di 1 milione e 850 mila euro; 65 Comuni riceveranno 40 mila euro ciascuno per un totale di 2 milioni e 600 mila euro. In provincia di Potenza, quindi, sono destinati 4 milioni e 940 mila euro, mentre in provincia di Matera 1 milione e 670 mila euro”.

“Il provvedimento, che certamente è considerato positivo ed una concreta opportunità per le imprese del comparto dell’artigianato – sottolinea il Presidente della Confartigianato Imprese della Provincia di Potenza Antonio Miele – anche alla luce della modifica del Codice degli Appalti (legge 145/2018), che prevede l’innalzamento della soglia per l’affidamento diretto dai 40.000 ai 150.000 euro. La ripartizione tra i Comuni di queste prime risorse destinate agli investimenti potrebbe avere un impatto positivo sulla partecipazione delle micro e piccole imprese agli appalti relativi alle piccole opere pubbliche”.

“E’ importante anche evidenziare – conclude Confartigianato – che la legge di bilancio contiene le modalità e le tempistiche per rendere la norma operativa e, pertanto, i lavori dovranno iniziare entro la data del 15 maggio 2019 e per accedere alle risorse i Comuni devono proporre investimenti aggiuntivi rispetto a quelli già indicati nei piani triennali”.

 “I Comuni con meno di 20mila abitanti potranno utilizzare i fondi per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale in genere. Il ministro Matteo Salvini ha scritto ai 7.402 sindaci dei comuni destinatari dello stanziamento per segnalare tra l’altro la pubblicazione sul sito www.interno.gov.it di un’apposita sezione con le risposte alle domande più frequenti (Faq), relative all’applicazione pratica delle norme contenute nel decreto, con l’intento di supportare gli amministratori pubblici per il migliore utilizzo dei fondi. Per le amministrazioni locali della Basilicata credo sia davvero una bella occasione. Voglio inaugurare un nuovo corso di sempre maggior coordinamento e dialogo tra il ministero dell’Interno e gli enti locali” dice Salvini. In Basilicata, hanno ricevuto lo stanziamento 30 comuni in provincia di Matera (1,67 milioni di euro complessivi), 99 a Potenza (4,94 milioni di euro). In totale, i benefici ricadranno su una popolazione di 439.504 cittadini della Basilicata”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com