Politica

Elezioni Regionali 2019, pubblicità elettorale su Gazzettadellavaldagri.it



La redazione de “La Gazzetta della Val D’Agri” mette a disposizione i suoi spazi web e social per i candidati che volessero mandare un proprio messaggio.

In vista delle elezioni regionali del 24 Marzo, la nostra testata giornalistica è in campo per promuovere il pluralismo e la dettagliata conoscenza di tutte le proposte politiche.

Decine di migliaia di accessi giornalieri, un “popolo” di followers sempre in crescita sui canali social (oramai oltre 22.000), possono assicurare un’adeguata copertura dell’evento.

Per info e costi:

SCRIVI a  info@gazzettadellavaldagri.it 

Regolamento per l’invio dei Messaggi.

I soggetti politici interessati a trasmettere i messaggi autogestiti devono comunicarlo al Corecom entro il 23 febbraio. Sul sito web del Comitato è possibile scaricare i modelli e consultare la documentazione

  In vista delle elezioni del presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Basilicata indette per il giorno 24 marzo 2019, é stato emanato dall’Agcom il Regolamento con le “Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione”.

Lo rende noto la presidente del Corecom Basilicata Giuditta Lamorte.

Il Corecom Basilicata ricorda che entro il 12 febbraio 2019, le emittenti radiofoniche e televisive locali che trasmettono messaggi politici autogestiti a titolo gratuito rendono pubblico il loro intendimento mediante un comunicato da trasmettere almeno una volta nella fascia di maggiore ascolto. Nel comunicato l’emittente locale informa i soggetti politici che presso la sua sede, di cui viene indicato l’indirizzo, il numero telefonico e la persona da contattare, è depositato un documento, che può essere reso disponibile anche sul sito web dell’emittente, concernente la trasmissione dei messaggi, il numero massimo dei contenitori predisposti, la collocazione nel palinsesto, gli standard tecnici richiesti e il termine di consegna per la trasmissione del materiale autoprodotto. A tale fine, le emittenti possono anche utilizzare i modelli MAG/1/ER e MAG/2/ER resi disponibili on line.

Fino al giorno di presentazione delle candidature (23 febbraio), i soggetti politici interessati a trasmettere i suddetti messaggi autogestiti comunicano, anche a mezzo posta elettronica certificata, alle emittenti e al Comitato regionale per le comunicazioni le proprie richieste, indicando il responsabile elettorale e i relativi recapiti, la durata dei messaggi, nonché dichiarando di presentare candidature nei territori interessati dalle consultazioni e nei quali la suddetta emittente è autorizzata a trasmettere. A tale fine, possono anche essere utilizzati i modelli MAG/3/ER resi disponibili on line.

Sul sito web del Corecom è possibile consultare tutta la documentazione e scaricare i modelli per i messaggi politici autogestiti.


Per le elezioni regionali  si andrà al voto domenica 24 marzo 2019 e fino a quel giorno internet sarà senza dubbio tra gli strumenti più utilizzati dai candidati e dai partiti per divulgare i propri programmi tramite lo strumento della pubblicità elettorale.


In tal senso, nell’ambito della legge che regolamenta la vendita degli spazi pubblicitari per propaganda elettorale e nel rispetto delle delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana, Supertramp,  associazione editrice di Gazzettadellavaldagri.it, si dichiara disponibile ad ospitare banner pubblicitari e spazi elettorali autogestiti a pagamento di  candidati e partiti che vorranno autopromuoversi su questa testata.

L’offerta è valida per le elezioni regionali ed è indirizzata a tutti i partiti, a tutte le liste e a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta. In caso di alleanze, ogni partito sarà considerato in modo autonomo.

Ai sensi e per gli effetti della L. 22/2/2000 n. 28 così come modificata dalla L.6/11/2003 n. 313, del D.M. 8/4/04 e delle successive delibere dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ( Delibera n. 1/18/CONS e Delibera Delibera n. 2/18/CONS)

Caratteristiche della pubblicità elettorale

Banner pubblicitario

Il banner sarà di tipo “rotazionale” a scelta del committente. Resterà on line per tutta la durata della campagna elettorale fino alle ore 23:59 di venerdì 2 marzo quando verranno rimossi in ottemperanza alle norme di legge che vietano di effettuare pubblicità elettorale nel giorno antecedente alle elezioni. Il banner, quando pubblicato, sarà preceduto e/o seguito dalla dicitura “messaggio politico – pubblicità elettorale a pagamento”.

Spazio autogestito

Si tratta di un testo o un video redatto dal committente. Esso dovrà essere fornito in formato elettronico ed accompagnato da una foto del committente e dell’eventuale logo del partito o lista di appartenenza. Il testo o il video, quando pubblicato, sarà preceduto e/o seguito dalla dicitura “messaggio politico – pubblicità elettorale a pagamento”. A pubblicazione avvenuta, il testo o il video sarà presente anche sulla pagina Facebook e sul canale Twitter di Gazzettadellavaldagri.it. Inoltre, viste le caratteristiche della rete, tale testo o video una volta pubblicato potrà essere ripreso in automatico da aggregatori di notizie e/o pubblicato su altri siti.

Il committente si assume la responsabilità esclusiva (civile e penale) di quanto affermato e dichiarato nello spazio autogestito sollevando l’Editore e il Direttore Responsabile di Gazzettadellavaldagri.it da ogni eventuale responsabilità.

Resta comunque la facoltà discrezionale del Direttore Responsabile di non pubblicare un messaggio propagandistico

Tariffe

Le tariffe sono uguali per tutti i committenti, sono fisse e non negoziabili. Non sono previsti né sconti né riduzioni.

Le tariffe si intendono con esclusione dell’IVA per la quale va applicata l’aliquota del 4% riservata della legge ai messaggi elettorali.

Per conoscere le tariffe e/o avere maggiori chiarimenti sulla pubblicità elettorale sulle nostre pagine inviare una mail a info@gazzettadellavaldagri.it .

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp