Politica

Di Trani su sversamento Eni in Val d’Agri

Intervento di Vito Anio Di Trani – Consigliere Comunale Pisticci – Capogruppo Forum Democratico

“Solidarietà ai sindaci di Viggiano e Grumento Nova che denunciano Eni per lo sversamento di 400 tonnellate di petrolio in Val d’Agri . É il minimo che potessero fare per difendere la salute dei propri concittadini, cosa che purtroppo non fa l’amministrazione pentastellata di Pisticci. Annotiamo, con grande sconcerto, che mai si è pronunciata su un possibile disastro ambientale determinato dalla fuoriuscita di petrolio greggio dai contenitori inadeguati di Viggiano con successivo inquinamento della falda e, soltanto questione di tempo, probabilmente anche del Pertusillo e che ancora, con un sospetto silenzio assenso, nessuna azione ha promosso e promuove per interrompere l’attività di Tecnoparco che continua a trattare reflui in assenza di AIA, autorizzazione impatto ambientale, scaduta la tempo.

L’incidenza di tumori intanto nel nostro territorio è molto alta e, per difendere la salute dei suoi concittadini, condividendo e facendo propria la richiesta avanzata dalle associazioni, i consiglieri comunali di Forum Democratico, ottenuta la disponibilità di altri consiglieri dell’opposizione ,depositeranno la richiesta formale di convocazione del Consiglio Comunale aperto per dibattere sulla questione ambientale pisticcese e lucana in generale .Ai sindaci dei comuni della Val d’Agri ,giova ricordarlo ,diciamo che non saranno soli nella battaglia in difesa dell’ambiente e che non faremo loro mancare il supporto della comunità pisticcese che da anni è costretta a vivere e a denunciare gli stessi problemi”.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS