Dati a confronto: secondo l’Istat-Bes 2018 la Basilicata al primo posto tra le regioni del Sud

Siamo terz'ultimi in Italia per Reddito Pro Capite che supera di poco i 15 mila euro annui

Tra ricchezza e povertà. Qualche giorno fa sul sito del Ministero dell’Economia sono stati pubblicati i dati dei redditi degli italiani. Com’è la situazione in Basilicata?

I contribuenti lucani sono 380 mila di cui nei dati relativi al 2017:

876 hanno un imponibile tra i 50 mila e i 100 mila euro;

80 hanno un imponibile che superano i 300 mila euro.

Quindi si deduce che la stragrande maggioranza dei contribuenti hanno dichiarato meno di 50 mila euro. Una spaccato della nostra regione sconfortante.

Siamo terz’ultimi in Italia per Reddito Pro Capite che supera di poco i 15 mila euro annui, molto dietro la Lombardia con 24 mila euro annui. Per i lucani la situazione è peggiorata negli anni, c’è un arretramento del reddito di 183 euro rispetto al 2016 e 89 euro confrontato con il 2015.

Si vive meglio nei centri più grandi come Potenza e Matera con dichiarazioni medie sopra i 18 mila euro, questo dato ci fa ancora più riflettere perchè sta ad indicare  che nella maggioranza dei centri il dato medio non arriva ai 15 mila euro con il 40% del totale che non arriva nemmeno a 10 mila euro.

 

Dati quest’ultimi che stridono con il rapporto del sito #TrueNumbers basati su dati Istat-Bes. Che cos’è il Bes? E’ l’indice di benessere equo e sostenibile che proiettano la Basilicata al primo posto tra le regioni del Sud. Nel video tutti i 12 indicatori che spiegano questo risultato:

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE