Politica

Criminalità organizzata: “Bene azioni inquirenti e forze dell’ordine per mettere in sicurezza la Basilicata”


“Esprimo vivo apprezzamento per l’attività di indagine svolta dalla Direzione distrettuale Antimafia di Potenza e per l’operazione condotta dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza di Policoro, che questa mattina hanno eseguito 24 misure cautelari tra custodia in carcere, arresti domiciliari e obbligo di dimora. Agli indagati è contestata l’associazione a delinquere finalizzata al compimento di diversi reati, tra cui traffico di stupefacenti, investimenti illeciti in agricoltura, estorsione e autoriciclaggio”.
Lo dice, in una nota, il senatore della Lega e vicepresidente della Commissione Antimafia, Pasquale Pepe.
“Bisogna sempre tenere alta la guardia. La criminalità è subdola, invisibile e si insinua ovunque, motivo in più per portare avanti le iniziative della Lega, anche in Commissione Antimafia, per mettere in sicurezza la Basilicata e per sostenere concretamente gli inquirenti e le forze dell’ordine. Perché ci siamo sempre mossi e sempre ci muoveremo sulla scorta della linea politica ed etica di avversione intransigente alle mafie, promossa con decisione da Matteo Salvini quando ha rivestito l’incarico di ministro dell’Interno”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com