Covid 19 e gli spostamenti nel tuo comune: la mappa di Enel X e Here

La Fase 2 dell’emergenza coronavirus si avvicina e bisogna concretamente iniziare a pensare a come tracciare gli spostamenti di cittadini, per prevenire i contagi e consentire un graduale ritorno ad una normale vita sociale ed economica. Una soluzione la offrono Enel X e Here Technologies, azienda globale nei servizi di dati geografici e di mappatura, che hanno lanciato insieme “City Analytics – Mappa di mobilità, che stima la variazione degli spostamenti e dei chilometri percorsi dai cittadini sul territorio nazionale, regionale, provinciale e comunale.

Il servizio fornisce la mappatura dei macro flussi di mobilità sul territorio italiano a livello regionale, provinciale e comunale, basandosi sull’analisi dei dati anonimizzati e aggregati, provenienti da veicoli connessi, mappe e sistemi di navigazione, elaborati in correlazione con location data provenienti da applicazioni mobile e open data della Pubblica amministrazione, ad esempio sui seguenti aspetti:

  • variazione percentuale giornaliera, rispetto ad una media ponderata di gennaio 2020, del numero di spostamenti sul territorio, con vista aggregata regionale, provinciale e comunale;
  • variazione percentuale giornaliera, rispetto ad una media ponderata di gennaio 2020, del totale dei km percorsi, con vista aggregata regionale, provinciale e comunale;
  • vista giornaliera percentuale con evidenza delle aree attraversate in entrata e uscita da ciascun Comune, Provincia, Regione;
  • matrici origine/destinazione che mostrano la percentuale degli spostamenti settimanali tra Regioni, tra Province e tra i principali Comuni.

I dati possono essere consultati gratuitamente fino al 31 maggio 2020 dalle Pubbliche Amministrazioni centrali e locali, dagli enti interessati e della Protezione Civile, sul portale Enel X YoUrban, e utilizzati per comprendere gli impatti delle misure di contenimento del COVID-19; identificare le aree che necessitano di maggior supporto nell’attuazione di tali misure; analizzare in modo data driven il graduale ritorno alla normalità, una volta che la pandemia sarà finita.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE