Controlli estivi, anche a cavallo del Ferragosto. I Carabinieri denunciano 12 persone all’Autorità Giudiziaria

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, soprattutto nel periodo estivo, a cavallo del Ferragosto, ed a seguire, in vista di una sempre maggiore presenza di persone e turisti nella varie comunità lucane, continua nelle attività di controllo del territorio sia nei tanti comuni che lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo la delicata fase connessa al fenomeno epidemiologico “Coronavirus”, di modo da verificare che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.

Nei giorni appena trascorsi, tra cui il weekend di Ferragosto, si sono succeduti numerosi servizi d’istituto, con l’impiego di pattuglie delle 76 Stazioni e degli equipaggi dei Nuclei Operativi e Radiomobili di Compagnia, col fine precipuo di assicurare attività preventive tali da consentire ai cittadini di trascorrere tranquillamente l’estate e le loro vacanze.

Nel contempo, non sono mancate occasioni in cui sono state accertate indebite condotte, per cui i Carabinieri dei vari presidi interessati hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 12 persone, responsabili di violazioni di carattere penale, in materia di armi, circolazione stradale e contro la fede pubblica, sequestrando 3 coltelli e 12 grammi di droga, di varia tipologia.

In particolare, nel corso dei controlli, a:

  • Senise: un 27enne, che, colto alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psico-fisica, dopo essere stato sottoposto ad accertamenti, è risultato positivo agli “oppiacei”. La patente di guida è stata ritirata e la vettura è stata sequestrata.

Tra l’altro, durante le operazioni di perquisizione, effettuate anche nei confronti dei 3 giovani che viaggiavano col 27enne, sono stati rinvenuti complessivamente, addosso agli stessi, due “trita erba” e altrettanti coltelli del genere vietato, senza giustificato motivo, oltre che un grammo di “marijuana”, nascosto nell’abitacolo. Il tutto è stato sequestrato;

  • un 52enne, il quale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato sorpreso con un coltello da punta e taglio, senza giustificato motivo, occultato nell’abitacolo, sottoposto a sequestro;
  • Sant’Arcangelo, un 40enne, in evidente stato di alterazione psico-fisica, che si è rifiutato di sottoporsi a specifico accertamento. Il documento di guida è stato ritirato, mentre il veicolo è stato posto sequestrato;
  • Brienza, un 28enne, che, sottoposto ad accertamento tramite apparecchio “etilometro”, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata ritirata;
  • San Severino Lucano, un 61enne, in evidente stato di ebbrezza alcolica, anch’egli rifiutatosi di sottoporsi ad apposito esame. Il documento di guida è stato ritirato e l’autovettura sequestrata;
  • Melfi: un 44enne, che, sottoposto ad accertamenti, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito, per cui la patente di guida è stata ritirata e il veicolo affidato in custodia a ditta autorizzata; un 32enne, il quale, alla guida del proprio ciclomotore, è stato trovato senza documento di guida, perché revocato. Il veicolo è stato sequestrato e affidato in custodia a ditta specializzata;
  • Bella, un 31enne è stato sorpreso alla guida di autovettura con una patente risultata essere falsa. Successivi accertamenti hanno permesso di stabilire come quel titolo non l’avesse mai conseguita. Pertanto, il documento esibito è stato sequestrato e l’auto affidata al legittimo proprietario;
  • Rionero in Vulture e Lavello, ove un 20enne e un 30enne sono stati sorpresi alla guida senza la patente, poiché mai conseguita. Le rispettive sono state sequestrate.

Inoltre, sono state segnalate alle competenti Prefetture, per uso personale di stupefacenti, 15 persone residenti a Potenza, Lavello, Rionero in Vulture (PZ) e nelle province di Caltanissetta, Vicenza, Napoli, Lecce e Barletta-Andria-Trani, sorprese in possesso di droghe del tipo “marijuana”, “cocaina” e “hashish”, sequestrate.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE