Continua lo stato di agitazione delle maestranze di Tempa Rossa.

Era stato dichiarato ed annunciato il 21 febbraio scorso che se entro una settimana non fosse uscita fuori una soluzione o un tavolo su cui discutere del problema degli operai rimasti fuori dagli occupati a Tempa Rossa, si sarebbe ripetuta la protesta. Protesta che avrebbe comportato il blocco dei cancelli d’ingresso al sito industriale di TOTAL che va sotto il nome di Centro Olio Tempa Rossa.

E questa era l’intenzione stamattina, dopo essersi riuniti davanti ai cancelli degli Uffici in Zona Artigianale di Guardia Perticara, sono saliti al centro Olio tentando di bloccare i cancelli. Cosa che non è avvenuta grazie all’intervento dei Carabinieri, che sotto il diretto comando del Capitano di Viggiano, Lucia Audino, hanno portato a più miti consigli gli intervenuti. Tuttavia si è riuscito ad ottenere di essere ricevuti ad un tavolo in Prefettura. Oggi pomeriggio alle 16:00, alla presenza di un referente Regionale e dei dirigenti della Company Francese, le maestranze, per il tramite di una loro delegazione, esporranno le problematiche alla presenza del Prefetto, per avviarle verso una soluzione.

Gianfranco Massaro – Agos

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE