Politica

Cicala: “Sbloccati i fondi 2020 a favore dei lucani nel mondo”


“Così come preannunciato nel messaggio augurale inviato a tutte le Federazioni e Associazioni dei lucani nel mondo, il 22 maggio scorso, ‘Giornata dei lucani nel mondo’, grazie alla collaborazione fattiva del Presidente Bardi, dopo l’approvazione del bilancio di previsione finanziario 2022/2024 della Regione Basilicata, la Giunta regionale ha provveduto con una delibera approvata il 26 maggio, a sbloccare i fondi del 2020 in favore dei lucani nel mondo. Un impegno che si è potuto onorare non negli usuali tempi per via della pandemia da Covid 19, ma carico, sempre, della considerazione che nutriamo verso il mondo associativo dei lucani nel mondo, una realtà che viene vissuta come un patrimonio per l’intera regione”. Così il presidente del Consiglio regionale e della Crlm, Carmine Cicala, nel commentare gli atti amministrativi adottati dalla Giunta regionale che – sottolinea – “Permetteranno di adempiere quanto approvato dalla Commissione regionale dei Lucani nel Mondo, nella seduta del 22.05.2021. In questa maniera gli uffici potranno liquidare i contributi per far fronte alle conseguenze del Covid-19, quale ristoro delle spese generali e dei costi indiretti per le attività, a favore delle Federazioni e Associazioni dei Lucani nel Mondo”.

“Finalmente, dopo la fine dello stato di emergenza – sottolinea il Presidente della Crlm – e dopo lo sblocco dei fondi potremo riprendere le attività e riavviare le iniziative di valorizzazione dei legami con i nostri corregionali che costituiscono il patrimonio di lucanità sparsa per il mondo. La Giunta regionale ha, altresì, adottato una delibera con la quale si stabilisce che le spese afferenti all’attuazione dei progetti di cooperazione, limitatamente ai paesi dell’America Latina e America del Nord, a valere sul Piano Annuale 2019, dovranno essere temporalmente sostenute e rendicontate entro il termine del 31/12/2022. Alla copertura della spesa si farà fronte con le risorse disponibili sul bilancio regionale, già impegnate con una DD del 29.06.2020”.

“Con piacere vi comunico che anche nel bilancio 2022, così come fatto negli anni precedenti – conclude Cicala rivolgendosi alle Associazioni dei lucani nel mondo – abbiamo appostato un importante stanziamento per le vostre attività. Iniziative concrete, tra le quali spicca la convocazione in presenza, alla fine del prossimo mese di luglio, della riunione annuale della CRLM 2022. Iniziative che vanno nella direzione di valorizzare sempre più e meglio gli sforzi che voi mettete in atto per onorare il vostro sentimento di appartenenza alla terra di Basilicata. A voi tutti va il nostro ringraziamento per essere riusciti a mantenere viva la tradizione e la cultura lucana nel mondo, a noi tocca l’impegno affinché le Associazioni e le Federazioni possano affermarsi quale presidio culturale e sociale all’estero ed efficace veicolo per accrescere i risultati delle politiche regionali per l’internazionalizzazione”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com