Cicala: “Palumbo, una vittoria lucana al femminile”

Il presidente del Consiglio regionale annuncia di voler “organizzare quanto prima un incontro con i nostri atleti lucani per potermi congratulare personalmente di queste vittorie che portano alto il nome della Basilicata nel mondo”

“Un’altra grande vittoria per la Basilicata ma questa volta al femminile. Dopo il successo di Acerenza nel nuoto, ieri sera Francesca Palumbo ha conquistato la medaglia d’argento ai campionati Mondiali di fioretto a squadre a Budapest. Un risultato che ci riempie di orgoglio e ci sottopone ad una riflessione sulle pari opportunità anche nello sport. Sensibilizzare significa anche crescere insieme, permettere a donne e bambine di poter liberamente aspirare a grandi conquiste personali e lavorative, dal professionismo, come l’atleta Palumbo, a ruoli importanti dirigenziali e di allenatrici, abbandonando i pregiudizi anche nello sport.

E’ mia intenzione organizzare quanto prima un incontro con i nostri atleti lucani per potermi congratulare personalmente di queste vittorie che portano alto il nome della Basilicata nel mondo”. E’ quanto ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale Carmine Cicala, commentando la conquista della medaglia d’argento della squadra italiana di fioretto femminile, di cui fa parte anche l’atleta lucana Francesca Palumbo, ai mondiali di Budapest.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE